www.rotte.info: periodico indipendente d'informazione del paese di Grotte (provincia di Agrigento).

Grotte.info Quotidiano - Aprile 2020

Home

>

Notiziario

>

Aprile 2020

MESSAGGI DAI LETTORI

 

30/04/2020

Auguri. Al dott. Salvatore Ruggieri, per la sua laurea magistrale

 

Dott. Salvatore Ruggieri
Dott. Salvatore Ruggieri

Auguri al dott. Salvatore Ruggieri che oggi, giovedi 30 aprile 2020, ha conseguito la Laurea in Scienze e Tecniche Psicologiche presso la Facoltà di Scienze dell'Uomo e della Società dell'Università degli Studi di Enna "Kore", discutendo una tesi dal titolo "Transizione dall'università al mondo del lavoro"; relatrice la prof.ssa Paola Magnano.

"Dopo tanti sacrifici, il traguardo é stato raggiunto.
Complimenti veramente e che questo sia solo l'inizio di tanti successi.
Tantissimi auguri dalla tua famiglia".
   

Foto di Famiglia
Foto di Famiglia

Torna alla home page Torna su

Per intervenire su questo articolo: "Contattaci" o invia una "E-mail"

Seguici su Segui "Grotte.info Quotidiano" su Facebook


11/04/2020

Auguri. Agli sposi Anna e Giuseppe, per il loro 50° di matrimonio

 

Auguri - Agli sposi
50° anniversario di matrimonio

Sono trascorsi esattamente 50 anni da quel fatidico 11 aprile 1970, giorno in cui gli allora giovani Giuseppe Salvo e Anna Castiglione (nella foto a lato) si presentavano nella chiesa di San Rocco, in Grotte, per celebrare davanti a tutti i familiari, parenti ed amici, il loro matrimonio. Oggi si ritrovano in casa, non certo da soli ma "virtualmente insieme" a tutti i loro cari, per festeggiare questa lieta ricorrenza.

"Giuseppe Salvo e Anna Castiglione - 50° Anniversario di Matrimonio
11/04/1970 - 11/04/2020   Chiesa San Rocco - Grotte

Auguri infiniti dai figli Salvatore, Piero, Claudio, e famiglie.
Un particolare abbraccio dai figli, le nuore e i nipoti".
   

 

Torna alla home page Torna su

Per intervenire su questo articolo: "Contattaci" o invia una "E-mail"

Seguici su Segui "Grotte.info Quotidiano" su Facebook


11/04/2020

Poesia. "Lu virus"; di Giovanni Salvaggio

 

Giovanni Salvaggio
Giovanni Salvaggio

Riceviamo e pubblichiamo.

LU VIRUS

Vinni lu virus a marturiarini la vita,
nunni vasta la vicchiaglia ca n'àssicuta,
macari lu mpìernu prima ca ni tocca.

A prima lista di periculu ni misi,
senza sapiri di cu n'àma guardari,
siliati ni li casi ni dissiru di stari.

La televisioni sta sempri addrumata,
fina l'esercitu fa la spilata,
di criatura ca lassaru la so vita.

Lu munnu si firmà di lu commerciu,
fu di la Cina ca partì lu fuocu,
varcannu li confini cumu lu spiritu.

Distrudi li genti chiossà di la guerra,
cu avi nènti e cu avi li grana,
spiramu sulu ca nun lassa miseria
.
  

                    Giovanni Salvaggio
                           © Riproduzione riservata.
  

 

Torna alla home page Torna su

Per intervenire su questo articolo: "Contattaci" o invia una "E-mail"

Seguici su Segui "Grotte.info Quotidiano" su Facebook


08/04/2020

Poesia. "Amata terra mia (Il nostro pianeta)", di Gianni Costanza

 

Amata terra mia
Amata terra mia

Riceviamo e pubblichiamo.

AMATA TERRA MIA (IL NOSTRO PIANETA)

Oh! Amata terra mia,
che il sole illumina,
non disperar
del mal che ti affligge.

Se nel tuo silenzio
mi avvolge la tristezza
giammai mi allontana
dal tuo grande amor.

Se del creato
tu sei la più bella
non disperar
perché tutto germoglia.

Il tuo dolor
per chi ci manca,
è già in alto
che ci consola.

Sospiri e pianti
e cuori spezzati
non vedono più gli amori infiniti
.

                    Gianni Costanza
                           © Riproduzione riservata.
 

 

Torna alla home page Torna su

Per intervenire su questo articolo: "Contattaci" o invia una "E-mail"

Seguici su Segui "Grotte.info Quotidiano" su Facebook


06/04/2020

Poesia. "Il significato della crocefissione", di Giorgio Infantino

 

Giorgio Infantino
Giorgio Infantino

Riceviamo e pubblichiamo.

IL SIGNIFICATO DELLA CROCEFISSIONE

Uomo, tu che cerchi Gesù
e non trovi il cammino,
tu che giuri d’amarlo,
e lo senti lontano,
quando ti inginocchi ai piedi dell’altare
e guardi la croce provando dolore,
il tuo dolore dura un secondo,
il tempo di uscire dalla chiesa
e ti immergi nel mondo.

Tu hai provato pietà
per quell’uomo
che ha voluto sacrificarsi,
hai provato rispetto,
ma non hai sentito amore,
non hai compreso
che quella croce non era
il prezzo del dolore di tutti gli uomini,
ma era prendere posto nella nuova dimora.

Se il figlio di Dio
non fosse venuto,
tu uomo non avresti avuto
la possibilità di amare veramente
e i tuoi passi sarebbero stati
quelli del condannato
che si reca al supplizio
sapendo che nulla lo salverà.

Lui è l’amore
che fu amato dal Padre,
Lui è il figlio
che fu inchiodato in croce,
e noi cosa abbiamo fatto?
Abbiamo trascurato i suoi insegnamenti
e le sue parole di luce.

Gloria a Te, Figlio di Dio,
il Tuo corpo ci ha redenti,
tutto il calvario che Tu patisti
fu per redimerci dai nostri peccati.
Tuo Padre fu onorato dalla Tua vita
ed ora tutto il mondo gliene è grato,
Ti ringraziamo, o Figlio del cielo,
come tuoi figli e come fratelli.

                    Giorgio Infantino (da Wolfsburg - Germania)
                           © Riproduzione riservata.
 

 

Torna alla home page Torna su

Per intervenire su questo articolo: "Contattaci" o invia una "E-mail"

Seguici su Segui "Grotte.info Quotidiano" su Facebook


02/04/2020

Poesia. "Tornerò da te (in questa Pasqua)"; di Antonio Cipolla

 

Tornerò da te
"Tornerò da te"

Riceviamo e pubblichiamo.

TORNERÒ DA TE (IN QUESTA PASQUA)

In questa Pasqua che non si farà:
rinascerà la speranza,
e tornerà la luce del giorno;
risplenderà il sole di nuovo,
e rispolvererà le nostre emozioni;
scaccerà tutte le tue paure.

Mi mancano già i tuoi abbracci;
allora, stringimi forte nei tuoi pensieri;
senti come batte forte il mio cuore?
Scusami sai, se non ricordo il profumo dei tuoi capelli.
Ma tornerò da te. Giuro! Tornerò da te.
In questa Pasqua che non si farà.
  

                    Antonio Cipolla (Marzo 2020)
                           © Riproduzione riservata.
  

 

         

Torna alla home page Torna su

Per intervenire su questo articolo: "Contattaci" o invia una "E-mail"

Seguici su Segui "Grotte.info Quotidiano" su Facebook

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

www.rotte.info

Copyright © 2002-2020