www.rotte.info: tutte le informazioni sul Comune di Grotte (provincia di Agrigento).

Notiziario di Marzo 2008

Home

>

Notiziario

>

Marzo 2008

 

31/03/2008

Cronaca: incidente aereo nel vicentino; deceduto un grottese

 

 

Ha perso la vita Sergio Fanara, grottese da anni residente in Trentino, insieme ad un amico, Luigi Colonna.
Appassionati di ultraleggeri, i due a bordo del loro velivolo erano partiti dalla Val di Non e dopo una sosta a Montagnana (Padova), sabato pomeriggio 29 marzo avevano ripreso il volo. L'ultraleggero, per cause ancora da accertare, è andato a schiantarsi sui monti del Carega, nel vicentino, ad una quota di circa 1700 metri. La scarsa visibilità o un guasto meccanico le due cause più probabili sulle quali stanno indagando le Autorità. Le operazioni dei soccorritori, iniziate alle 8 di ieri mattina 30 marzo, hanno consentito il recupero dei corpi delle due vittime.

 

Torna alla home page Torna su


31/03/2008

Onlus: l'Associazione Padre Vinti Grotte Solidale, in un video di Angelo Palermo

 

Associazione "Padre Vinti - Grotte Solidale" Onlus
Il video

L'Associazione "Padre Vinti - Grotte Solidale" è una ONLUS (Organizzazione Non Lucrativa di Utilità Sociale) che opera a Grotte dal 2001, con finalità di solidarietà sociale realizzate attraverso l'attività volontaria dei soci.
Dotata inizialmente di una ambulanza, ricevuta in dono dalla "Croce Verde Pavese", successivamente ha acquistato con i contributi ricevuti da Enti, Associazioni e privati, altre due ambulanze dotate delle più moderne e sofisticate apparecchiature atte a garantire un'immediata assistenza sanitaria di primo soccorso.
Oltre ad assicurare il trasporto degli infermi e l'assistenza sanitaria durante le manifestazioni sportive, ricreative e culturali organizzate nel territorio del Comune, l'Associazione svolge anche attività didattiche presso le scuole e cura, in collaborazione con il Banco Alimentare Onlus, la distribuzione di generi alimentari alle famiglie disagiate.
Il video, realizzato da Angelo Palermo, descrive in breve la storia e le attività dell'Associazione e fornisce tante altre utili informazioni su questa dinamica realtà associativa grottese.

Guarda il video Visita l'argomento

 

Torna alla home page Torna su


31/03/2008

E-mail: "A Grotte esiste una Proloco?", di Fabio Bellomo

 

 

Riceviamo e pubblichiamo.

"Ciao Carmelo,
volevo complimentarmi con te per quello che hai fatto per la settimana santa e non solo.
Vorrei fare delle domande a quanti leggono i messaggi:
1) sapete che a Grotte esiste un' Associazione dal nome "Proloco"?
2) sapete che questa suddetta Associazione nella maggior parte della provincia di Agrigento, in quella nissena e in tutte le altre  organizza tutte le manifestazioni che si svolgono nei vari paesi?
3) perchè questo a Grotte non avviene?
Noi abbiamo un grosso potenziale non sfruttato. Io mi sono accorto casualmente che abbiamo questa Proloco, durante una mia ricerca.
Vorrei che chi ha la presidenza di suddetta Associazione Culturale si metta a disposizione della cittadinanza per la realizzazione delle varie feste paesane, altrimenti se ha molti impegni lavorativi, propongo che altre persone gestiscano questa Proloco per la rinascita del nostro bel paese.
Non voglio andare contro i responsabili della Associazione Proloco, vorrei solo spronarli per fare molto ma molto di più di quello che hanno fatto.
Cordiali saluti".

Fabio Bellomo                   

 

Torna alla home page Torna su


30/03/2008

Politica: Incontro col dott. Gentile, candidato all'ARS

 

Circolo PDL di Grotte: incontro col Dott. Gentile, candidato all'ARS

Circolo PDL di Grotte, 30/03/08: incontro col Dott. Gentile, candidato all'ARS (immagine a sinistra).
Alcuni componenti del Circolo PDL di Grotte (immagine a destra).
Foto di Antonio Vella.

Alcuni componenti del Circolo PDL di Grotte

Torna alla home page Torna su


29/03/2008

E-mail: "sta Pasqua era bellissima", di Clarissa da Ravenna

 

Saluti da Clarissa, da Alfonsine (Ravenna)

Riceviamo e pubblichiamo.

"Ciao Grotte.info,
sono sempre io Clarissa da Ravenna.
Volevo dirvi che siete bravissimi, continuate cosi...
Volevo dire che sono venuta 'sta Pasqua ed era BELLISSIMA... mi è piaciuto molto... GRAZIE DI TUTTO!!!
Volevo ringraziare le persone che l'anno resa super 'sta Pasqua:
- Emanuela Palumbo!!!
Grazie anche a Lucio, Jonny, Flavia, Clezzia, Antony e Cinzia...
Vi Amo Troppissimo di bene...
Poi saluto anche i miei cugini Calogero e Antonio e tutti quelli che mi conoscono.
P.S.: nei bambini votate il Rubinit, Antonio Cimino!!!
Vi Saluto Tutti!!!".

 

Torna alla home page Torna su


29/03/2008

Ora legale: in vigore da domenica prossima

 

Entra in vigore l'ora legale: orologi in avanti di un'ora

Domenica prossima, 30 marzo 2008, torna in vigore l'ora legale.
Le lancette degli orologi dovranno essere spostate in avanti di un'ora; le ore 02.00 di domenica saranno considerate le ore 03.00.
L'ora "legale" sostituisce l'ora "solare" che abbiamo avuto per tutto il periodo invernale.
L'ora legale (detta anche ora estiva) è l'ora locale che una nazione sceglie di adottare per una parte dell'anno, generalmente portando l'orario avanti di 60 minuti rispetto all'orario standard ufficiale, (o ora solare). Si tratta di un sistema che ha lo scopo di sfruttare al meglio la luce del giorno. L'ora ufficiale viene aggiustata in avanti durante i mesi primaverili ed estivi, in modo che l'orario lavorativo o scolastico venga a coincidere meglio con le ore di luce.
 

Torna alla home page Torna su


29/03/2008

Ricette: "Pasta con le sarde", di Giovanna Lauricella

 

Ricette tradizionali di Giovanna Lauricella: la pasta con le sarde
Pasta con le sarde

"Caro Carmelo,
che ne diresti di inserire questa mia ricetta (che poi è quella tradizionale, ma molto curata ed arcisperimentata) della pasta con le sarde? Potremmo aprire un archivio di ricette tradizionali, a futura memoria, per le prossime generazioni sempre più globalizzate.
Cari saluti".

Giovanna  Lauricella                   

PASTA CON LE SARDE

Per dodici persone:

Ingredienti:
dodici sarde salate (o un barattolino di acciughe sott'olio); una decina di cipollotti; Kg 1 di sarde fresche; un barattolino di estratto o concentrato di pomodoro; dodici mazzetti di finocchietti selvatici (circa un chilo); uva passa g. 50 (quella nera, non la sultanina), pinoli g. 50; zafferano; olio di oliva, sale q.b.; pane grattugiato, due o tre spicchi di aglio ed un altro paio di sarde salate. L’uso delle acciughe e delle alici al posto delle sarde conferisce al piatto un gusto più leggero.

Preparazione:
Per prima cosa, diliscare e pulire le sarde fresche, dissalare le sarde salate.  Mettere a lessare i finocchietti in una pentola con l'acqua bollente.
In un ampio tegame fare sciogliere nell'olio, a fuoco lento, i cipollotti tritati e le sarde (quelle dissalate o sott’olio); aggiungere quindi metà delle sarde fresche, poi i finocchietti lessati e tritati finemente, l'estratto di pomodoro, allungato con l’acqua di cottura dei finocchietti, quindi l'uva passa, i pinoli tritati grossolanamente, lo zafferano.
Fare cuocere fino a quando la salsa non abbia raggiunto la giusta consistenza, aggiungendo man mano altra acqua di cottura.
Fare addensare a fuoco lento ed intanto infarinare e friggere appena le rimanenti sarde, che vanno poi aggiunte alla salsa. Aggiustare di sale.
Cuocere poi, molto al dente, un chilogrammo di bucatini  nell'acqua di cottura dei finocchietti rimasta ed eventualmente allungata. Aggiungere il sale.
Intanto preparare la mollica abbrustolita: fare ammorbidire in una padella con un filo di olio due spicchi di aglio e farvi sciogliere, sempre a fuoco dolce, due sarde dissalate, poi mettere a tostare, sempre rimescolando, una tazza circa di pane grattugiato.
Versare quindi la pasta nel tegame della salsa e completare la cottura (attenti a non farla scuocere!), aggiungendo man mano qualche mestolo di brodo di cottura.
Quando è al punto giusto e ben amalgamata, servire con la mollica abbrustolita usata al posto del parmigiano.

Buon appetito!

 

Torna alla home page Torna su


29/03/2008

E-mail: complimenti a Cardinale e idee per il Premio, da Cristina Iacono

 

 

Riceviamo e pubblichiamo.

"Carissimo webmaster,
volevo innanzitutto ringraziarti per aver posto fine a questa ideologica guerra tra commenti.
Inoltre volevo farvi i complimenti per come avete organizzato questo sito e suggerirvi di stabilire il Premio "Elmetto d'oro" non tramite dei sondaggi ma con apposite ed obiettive valutazioni.
Volevo fare i miei più sentiti complimenti a Cardinale per il premio ricevuto.
Un grazie va anche al Comitato che con pazienza ha fatto sì che la nostra Pasqua riuscisse.
Grazie per l'attenzione".

Cristina Iacono                   

Dalla Redazione.
Gentile Cristina, ringraziandoti per il tuo giudizio sul sito, trasmettiamo i suggerimenti sul Premio agli amici di "La Pasqua di Grotte.net", che ne sono fondatori e organizzatori. Possiamo anticiparti che il Premio "Elmetto d'oro" nasce dall'idea di coniugare la festa di Pasqua grottese con la sua promozione attraverso il sito, quindi favorirne una maggiore divulgazione tramite il sondaggio tra i visitatori. Ogni visitatore può esprimere il suo giudizio e l'obiettività delle valutazioni viene garantita dalla Commissione finale.

Carmelo Arnone                   

 

Torna alla home page Torna su


29/03/2008

Lirica: Omaggio a Puccini, al Teatro Regina Margherita di Racalmuto

 

Teatro Regina Margherita: stagione lirico-concertistica 2008
Vedi il manifesto

Il M° Salvatore Salvaggio
M° Salvaggio

Sabato 5 aprile alle ore 21.00, ultimo appuntamento della stagione lirico-concertistica al Teatro Regina Margherita di Racalmuto. "Omaggio a Puccini" nel 150° anniversario dalla nascita, con un concerto lirico del soprano Manuela Cucuccio, del tenore Carlo Morgante e del basso baritono Salvatore Salvaggio.
Il programma d'esecuzione prevede selezioni d'arie d'opera quali Boheme, Turandot, Gianni Schicchi ed altri. E' prevista anche l'esecuzione di rarità pucciniane sia per canto che per pianoforte, riproposte per l'occasione.
Ingresso euro 5,00.
Per informazioni e prenotazioni:
- tel. 0922 949579 (botteghino teatro);
- tel. 0922 945583 (Associazione Musicale "Rossini").

Stagione Concertistica al Teatro Regina Margherita, a cura dell'Associazione "Rossini"
Vedi il sito

Torna alla home page Torna su


29/03/2008

Fotografia: Franco Carlisi al Photoshow di Roma

 

 

Franco Carlisi è stato invitato a partecipare al Photoshow di Roma in veste di direttore di Gente di Fotografia.
Considerata la più importante manifestazione italiana di foto e imaging, il Photoshow si svolgerà presso il nuovo quartiere fieristico di Roma dal 5 al 7 Aprile.
La manifestazione, ricca di iniziative di elevato spessore culturale, prevede la presenza del trimestrale di immagini e cultura fotografia Gente di Fotografia e quindi del suo direttore Franco Carlisi.

Gente di Fotografia. Direttore Franco Carlisi

 

Torna alla home page Torna su


29/03/2008

Iniziative: "Are you ready? Wake up people!", grande festa a Grotte

 

Grande festa a Grotte, il prossimo 5 aprile
Leggi il manifesto

"Siete pronti? Sveglia, gente!".
Questa potrebbe essere la traduzione del tema della grande festa dei giovani grottesi organizzata per il prossimo 5 aprile.
I dettagli dell'organizzazione:
- regia affidata al "Fidelio Group";
- scelte musicali a cura di Vincenzo M.;
- vocalist della serata sarà Ausilio P.;
- titolo originale "Are you ready?? Wake up people" - part one... (perchè seguirà anche una "part two"... "three"...);
- atmosfera: musica disco anni '90 e musica house contemporanea;
- sede della festa: discoteca Blue Night di via Leopardi  a Grotte;
- data e ora: il prossimo 5 aprile a partire dalle 23.00;
- scopo: dare una scossa al nostro paese, ravvivandolo con una serata all'insegna del divertimento più genuino;
- per aderire: ingresso gratuito, è necessario ed obbligatorio iscriversi in lista all'indirizzo di posta elettronica fideliogroup@hotmail.it o tramite telefono ai numeri 3333788210 o 3281757511.
Buona festa a tutti con tanta musica, balli, compagnia, sano divertimento e soprattutto "voglia di vivere".

 

Torna alla home page Torna su


29/03/2008

Pittura: mostra di Totò Bonanno al Castello di Racalmuto

 

Mostra di Totò Bonanno al Castello di Racalmuto
Vedi il manifesto

Sabato 29 marzo alle ore 18.30 si inaugura la mostra di Totò Bonanno al Castello di Racalmuto. L’antologica, curata da Nicolò D’Alessandro, prevede l’esposizione di oltre un centinaio di inediti e di alcuni oli emblematici dell’Artista che vanno dal 1949 al 2002. Essa integra l’altra grande mostra tenuta a Palazzo Ziino di Palermo nel 2007 e documenta la lunga carriera artistica del Maestro.
L’itinerario espositivo, voluto da Piero Carbone, Assessore alla Cultura del Comune di Racalmuto, per valorizzare autentici monumenti d’arte e siti inediti, comprende, oltre il Castello che ambisce a divenire un Castello intelligente delle arti e dei saperi, anche la Chiesa Madre non appena termineranno i lavori di restauro, il Santuario Maria SS. del Monte, le scuderie del teatro Regina Margherita aperte per la prima volta al pubblico, e infine la Fondazione Sciascia.
Realizzato con  il patrocinio di diversi enti ed istituzioni, l’evento si prefigge di richiamare molti visitatori che apprezzano la buona pittura. L’Ufficio scolastico provinciale ne ha diramato la notizia a tutte le scuole della Regione. L’ITC Sciascia di Agrigento offrirà un servizio di guide ogni mercoledì e sabato. Per l’occasione sarà pubblicato un catalogo delle opere inedite.
La mostra resterà aperta fino al 15 giugno. Informazioni al numero 0922.948820.

 

Torna alla home page Torna su


28/03/2008

E-mail: "Il video sulla Pasqua è molto bello", di Calogero Infantino

 

 

Riceviamo e pubblichiamo.

"Buona sera Carmelo,
sono Calogero Infantino. Scrivo per fare i complimenti a chi ha composto il video sulla Pasqua, è molto bello, solo che, come è stato menzionato nel commento precedente, non ci sono foto relative alla Banda Bellini; questo mi dispiace anche se faccio parte dell'altra banda. Ma è importante sapere che alcune marce che sono state inserite nel video sono della Banda Bellini, quindi diciamo che non c'è alcuna differenza di trattamento, perchè io personalmente ho inviato foto relative a concerti e a manifestazioni eseguite dalla banda Verdi. C'è solo una differenza: nella mia Banda c'è gente che è intenzionata a mostrare foto relative all'associazione. Grazie Buona sera a tutti i lettori".

Calogero Infantino                   

 

Torna alla home page Torna su


28/03/2008

Folklore: la Compagnia Herbessus al festival "Il fanciullino e il folklore"

 

La Compagnia Folkloristica "Herbessus"

La Compagnia Folkloristica Herbessus è stata invitata a partecipare alla 24^ edizione della manifestazione "Il Fanciullo e il Folklore" in programma dal 28 al 30  marzo nel Comune di Paola (CS).
La Compagnia grottese interverrà a questa manifestazione con due gruppi: il primo composto dai ballerini di età compresa tra 6 e 10 anni; il secondo composto dai ballerini  di età compresa tra 11 e 13 anni, e ovviamente con il gruppo dei musicisti al completo.

Questo è il programma della manifestazione.

Venerdi 28 marzo:
- Ore 06.00 Partenza da piazza mercato
- Ore 13.00 Pranzo
- Ore 16.00 Prove per cerimonia inaugurale presso il Teatro Tenda
- Ore 18.30 Cena nei rispettivi alberghi
- Ore 20.15 Teatro Tenda - Cerimonia di apertura - Spettacolo prima serata
(Parteciperanno coloro che hanno provato il pomeriggio e i gruppi preposti ad esibirsi la prima serata: Le Gemme del Gargano, La Provenzana, Angelo Roncalli, Istituto Comprensivo Camporgiano, Le Cioce Ballerine, Città di Lazzaro, Collectiva Krupitsa, Martisorul, Ensamble Belfry, Mali Poligrodziane, Tindamba) 

Sabato 29 marzo
- Ore 08.30 Colazione
- Ore 10.00 Teatro del Convento di San Francesco - Proiezione filmati Concorso “Etnodemoantropologico Film Festival” - Tema: “Il Presepe come immagini della tradizione locale”
- Ore 13.00 Pranzo nei rispettivi alberghi
- Ore 15.00 Teatro del Convento di San Francesco - La Prof.ssa Annamaria Amitrano Savarese, Commissario della Consulta Scientifica FITP, incontra i Presidenti dei gruppi partecipanti
- Ore 15.30 Teatro del Convento di San Francesco - Proiezione filmati Concorso “Etnodemoantropologico Film Festival” -  Tema: “Il Presepe come immagini della tradizione locale”
- Ore 18.30 Cena nei rispettivi alberghi
- Ore 20.15 Teatro Tenda - Spettacolo seconda serata
(Si esibiranno i gruppi che non hanno fatto spettacolo la prima serata: Le Chiazzarole di Tropea, Ploaghe, I Pulcini di Città dei Trulli, U Iascungiedd (e), Herbessus, Le Ginestre dell’Etna, I Puricini di Città di Vibo Valentia, Battos Moros, Centro Studi Dei Due Mari, Cabkhazian Diosckuria, Brivzemnieks-Primary School, Ortensia, Collectiva Krupitsa, Pro Loco Castrovillari)

Domenica 30 marzo
- Ore 08.30 Colazione
- Ore 10.00 Santa Messa Santuario San Francesco di Paola - Tutti i gruppi in costume. Portare dono per l’Offertorio
- Ore 11.00 Parata Internazionale della Gioia
- Ore 12.00 Premiazione e scambio dei doni con il Sindaco di Paola e il Presidente della Federazione Italiana Tradizioni Popolari
- Ore 13.00 Pranzo
- Ore 14.30 Partenza per le rispettive destinazioni.

La Compagnia Folkloristica "Herbessus"

Torna alla home page Torna su


28/03/2008

Politica: PDL, incontro con il Dott. Luigi Gentile, candidato all'ARS

 

Popolo Della Libertà

Domenica 30 marzo, alle ore 20.00, presso la nuova sede di Grotte del PDL (Popolo Della Libertà), in Via Garibaldi, avrà luogo un incontro con il Dott. Luigi Gentile, candidato all'ARS (Assemblea Regionale Siciliana).
Interverranno anche:
- On. Salvatore Caltagirone (già Deputato AN all'ARS);
- Salvatore Salvaggio (Presidente della sezione AN di Grotte).
I cittadini sono invitati a partecipare.

 

Torna alla home page Torna su


28/03/2008

Consolle: sul sito la 10^ (e ultima) puntata della seconda edizione

 

"Consolle II Edizione", 10^ puntata; un programma di Sandra Licata
Vedi la 10^ puntata

Per presentare la puntata che chiude la seconda edizione di "Consolle", lasciamo la parola a colei che è l'anima del programma: Sandra Licata.

"Caro Carmelo,
questa mail non avrei mai voluto scriverla, o forse si.
Questa mail, che anticipa il contenuto della decima puntata di Consolle, è scritta con varie intenzioni. Spero di ricordare tutto quello che penso da diversi mesi. In caso contrario, qualcuno che riterrà di essere stato dimenticato, voglia perdonarmi o scrivermi. Ricordo come se fosse successo solo dieci minuti fa il mio primo, e primitivo, pensiero circa una trasmissione a tema musicale. Non ci crederete, ma dopo pochi minuti avevo già contattato tutte le persone che avevo pensato, insieme alla trasmissione, per realizzare la mia idea. Da allora è trascorso un solo anno, due edizioni, trenta interviste, venti puntate, due speciali. Tanti sacrifici, e molte soddisfazioni. Consolle, il nome di battesimo del mio programma, ha il merito di essere stato menzionato in altre trasmissioni per il modo garbato e semplice con cui si pone. Meriti che condivido con tutti i ragazzi ed i collaboratori. Consolle è così, come si vede, come si sente. E' un programma giovane, che va senz'altro limato e sistemato. "Aggiustato". Ne sono consapevole. Sono stata io stessa a spronare chiunque a suggerire modifiche e consigli. Consolle è un programma che non aspetta e non si ferma, mai. E' disponibile nei confronti di tutti. Le porte dello studio di registrazione sono sempre aperte a chiunque abbia intenzione di proporsi. Vi assicuro che è un modo, alternativo, per trascorrere qualche momento in assoluto divertimento. Anche se sono tanti i momenti che richiedono impegno e serietà. Ma questi momenti sono per lo più miei. Non è semplice coordinare un gruppo numeroso. Ma i risultati ripagano le fatiche. Credo che qualsiasi tipo di "interesse" abbiate è certamente utile a responsabilizzare e fortificare se stessi. Non so descrivere meglio le sensazioni che si provano quando si realizza qualcosa. Quando la porti a termine. Mi riempie di gioia. Solo questo posso dire. Nient'altro. Grazie a tutti i Grottesi, quelli che si esprimono e quelli che non lo fanno. Quelli che criticano e quelli che giudicano. Quelli che ridono, quelli che piangono. Quelli che sono stati in studio e quelli che non verranno più. Grazie. Così mi dite di aver visto in tv, o sul sito, almeno una volta Consolle. Il programma è per Voi. Ed io Vi offro ancora una puntata, per questa seconda edizione: l'ultima. Consolle non finisce così, ma Vi saluta con uno speciale sulla Pasqua di Grotte, a richiesta dell'Associazione Culturale Gruppo dei Giudei "Andrea Infantino", che già potete seguire sulle onde di Teleacras e che presto Vi proporremo anche su questo sito. Consentitemi un grazie particolare a Calogero Carlisi".

Sandra Licata                   

In questa puntata vedrete:
- Sandra licata, ideatrice e conduttrice del programma;
- Paolo C. dj, per la rubrica "Disco Consolle";
- le ragazze di "Dance In";
- Giusy Gallo;
- Mariarita Pellitteri;
- Rosalba Cimino, per la rubrica "Song Text Explanation";
- Denise Licata;
- in studio anche le "Consolle's Angels" Gemma Parrinello, Veronica Polifemo e Daniela Cipolla.
"Consolle" è una produzione Video Service Carlisi.
Per inviare e-mail alla redazione di "Consolle" potete scrivere all'indirizzo di posta elettronica: consolle_dj@yahoo.it.

"Consolle" è stato trasmesso da Teleacras, il sabato alle ore 21.00 dopo il Vg, in replica martedi alle 15.00, mercoledi alle 13.00 e venerdi alle 23.30.

Per la visione della puntata è consigliato un collegamento adsl.

NovitàConsolle 10^ puntata Visita l'argomento

Consolle 7^ puntata Visita l'argomento     Consolle 8^ puntata Visita l'argomento     Consolle 9^ puntata Visita l'argomento

Consolle 4^ puntata Visita l'argomento     Consolle 5^ puntata Visita l'argomento     Consolle 6^ puntata Visita l'argomento

Consolle 1^ puntata Visita l'argomento     Consolle 2^ puntata Visita l'argomento     Consolle 3^ puntata Visita l'argomento

Speciale Consolle 1^ puntata Visita l'argomento     Speciale Consolle 2^ puntata Visita l'argomento

"Consolle", un programma di Sandra Licata, su Teleacras

Torna alla home page Torna su


28/03/2008

Pasqua: Premio "Elmetto d'oro" 2007 ad Enzo Cardinale, novità per la nuova edizione

 

"La Pasqua di Grotte.net"
Enzo Cardinale vince il Premio "Elmetto d'oro 2007"
"Elmetto d'oro 2007"

Enzo Cardinale si è aggiudicato il Premio "Elmetto d'oro" 2007, essendo stato giudicato "miglior interprete" della Pasqua dello scorso anno.
Il Premio, nato su iniziativa del sito "LaPasquadiGrotte.net", è già alla sua terza edizione.
Le modalità dell'assegnazione del riconoscimento prevedono che gli spettatori possano esprimere il proprio giudizio partecipando al sondaggio proposto dal sito e scegliendo un solo interprete. Alla scadenza del sondaggio, sarà una Commissione a scegliere il vincitore, fra i tre interpreti che hanno ricevuto maggiori consensi.
La Commissione è composta da:
- due componenti dello staff del sito LaPasquadiGrotte.net;
- un esperto di recitazione teatrale;
- uno degli istruttori del Gruppo dei Giudei;
- un conoscitore delle antiche tradizioni pasquali.
Il Premio viene consegnato al vincitore durante la serata conclusiva delle festività pasquali dell'anno successivo.
Segnaliamo che è già partito il sondaggio per la scelta del miglior interprete della Pasqua 2008; quest'anno è possibile esprimere una sola preferenza per tutta la durata del sondaggio, che si chiuderà il 30 aprile.
A partire da quest'anno, a seguito delle numerose richieste pervenute, il sito "LaPasquadiGrotte.net" ha deciso di assegnare anche il Premio "Elmetto d'oro" 2008 al miglior interprete delle "Recite" dei ragazzi, con le stesse modalità del premio assegnato agli adulti.

Partecipa anche tu al sondaggio sul sito www.lapasquadigrotte.net Visita l'argomento.

Novità sul sito "La Pasqua di Grotte.net"
Vedi il sito

Torna alla home page Torna su


27/03/2008

E-mail: "I valori storico-culturali del paese", di Antonino Causi

 

 

Riceviamo e pubblichiamo.

"Caro Carmelo,
ti scrivo per farti i miei complimenti sull'edizione 2008 della Pasqua a Grotte, quest'anno l'ho vista quasi tutta.
Ho fatto una riflessione: è molto bello che un paese come questo abbia una festa così ricca intensa e molto tradizionale!
Mi auguro che i cittadini possano tramandare questi valori culturali e di storia del paese alle future generazioni.
E' molto bello che esistono delle vere e proprie associazioni culturali legate a questa festa.
Poi grazie per tutta l'informazione precisa e dettagliata che hai fatto in questi giorni.
Un grosso plauso per te che curi questo web-site, in modo egregio.
Continuate così e non perdete mai di vista i valori storico-culturali del paese, perchè rappresentano il nostro orgoglio e patrimonio futuro".

Antonino Causi (Palermo)                   

Dalla Redazione.
Gentile Signor Causi, la ringraziamo per il suo messaggio ai grottesi e per il suo apprezzamento che condividiamo principalmente con tutti i componenti dell'Associazione dei Giudei "Andrea Infantino", senza i quali probabilmente la tradizione andrebbe perduta, e con i giovani del sito "La Pasqua di Grotte.net", per il loro generoso impegno nel raccogliere e diffondere le immagini della festa.

Carmelo Arnone                   

 

Torna alla home page Torna su


27/03/2008

Politica: inaugurazione della nuova sede del Movimento Per l'Automonia

 

Movimento Per l'Autonomia

Sarà inaugurata stasera, giovedi 27 marzo alle ore 20.00, la nuova sede della sezione MPA (Movimento Per l'Autonomia) di Grotte.
I locali della sezione sono ubicati al Viale della Vittoria, nei pressi del bar "Puglisi".
Interverrà l'On. Roberto Di Mauro, che presenterà il programma del partito relativo alle prossime scadenze elettorali, l'Assessore Comunale Paolo Pilato e tutto il coordinamento della locale sezione.
I cittadini sono invitati a partecipare.

 

Torna alla home page Torna su


27/03/2008

E-mail: "Video della Settimana Santa e Par-Condicio"

 

 

Riceviamo e pubblichiamo.

"Salve Carmelo,
ho visionato con piacere il video realizzato dal vostro staff sulla settimana santa 2008 a Grotte.
Un ottimo lavoro anche se presentava alcune lacune.
Mi spiego, da alcuni anni in questo paese per motivi incomprensibili e banali si sono creati due complessi bandistici e siccome seguo questo sito da quando è nato, vivendo a Roma, non riesco a capire il motivo per cui si parla solo ed esclusivamente del Complesso Bandistico "G. Verdi" Città di Grotte quando in verità esiste anche il Complesso Bandistico "V. Bellini" Città di Grotte facendo credere a chi visita questo sito che a Grotte esista e partecipa attivamente a tutte le manifestazioni solo il Complesso Bandistico "G. Verdi". Adesso non sto qui ad esprimere giudizi sui due complessi bandistici e non mi sembra neanche giusto, per Par-Condicio, parlare di uno escludendo l'altro.
Concludo sperando che simili episodi non accadano più, anche perchè alcuni miei familiari fanno parte della banda esclusa, ringraziandoti del lavoro che svolgi per tenere vivo il ricordo del nostro paese anche ai nostri compaesani che si trovano altrove per qualsiasi motivo come me oltre che aggiornarli su tutti gli eventi che si verificano.
Nell'esprimerti molta gratitudine per il tempo concessomi, essendo la mia non una polemica ma una constatazione di FATTO, nel far presente quanto ti ho menzionato ai tuoi collaboratori oltre al fatto che viviamo in Italia e ci sono delle leggi da rispettare ti saluto e ti auguro buon lavoro.
P.S.: Ti pregherei, se decidessi di pubblicare questo appunto sul sito, di renderlo anonimo".

Lettera firmata                   

Dalla Redazione.
Gentile lettore, ringraziandoti per i giudizi complessivi sul sito, cogliamo l’occasione per fare qualche chiarimento.
I due complessi bandistici sono citati entrambi nel “programma delle festività”; per la precisione nei seguenti termini: “Le processioni saranno accompagnate dai Complessi Bandistici “G. Verdi” di Grotte, diretto dal M° Salvatore Puglisi, e “V. Bellini” di Grotte, diretto dal M° Salvatore Mercato”, nello stesso ordine in cui compaiono sul manifesto ufficiale delle attività di Pasqua.
Inoltre il sito ospita nella sezione “Associazioni” entrambi i Complessi Bandistici.
Le eventuali “differenze di trattamento” sono dovute semplicemente alla disponibilità, da parte dei Complessi, a fornire notizie, foto o altro da pubblicare; anzi invitiamo i responsabili del Complesso Bandistico “V. Bellini” a inviarci, se lo riterranno opportuno, il materiale da inserire nel sito.
Nel video realizzato sulla Pasqua, deliberatamente non abbiamo specificato, nella didascalia, il nome della Banda Musicale, non potendo citare entrambe per carenza di apposite foto.
Come è facile intendere, non dipende dalla Redazione “che simili episodi non accadano più”; quando il “V. Bellini” parteciperà a qualche manifestazione, basterà farcelo sapere, magari inviandoci anche delle foto, e noi avremo il piacere di dargli ampio risalto.
Simili osservazioni ci sono giunte anche in passato, per presunte disparità di trattamento operate dal sito nei riguardi delle parrocchie, dei partiti, dei gruppi folkloristici…
Ripetiamo: il sito è “di Grotte e dei grottesi”; chi vuole esserci non deve fare altro che “farsi avanti”, c’è spazio per tutti.
Ti ringraziamo per averci dato l’opportunità di ribadire, ancora una volta, la disponibilità della Redazione e la trasparenza di Grotte.info e ti invitiamo a seguirci sempre, continuando a segnalarci qualsiasi “anomalia”, per migliorare insieme Grotte ed il suo sito. Riguardo la frase "oltre al fatto che viviamo in Italia e ci sono delle leggi da rispettare", il suo senso, nel contesto, ci rimane oscuro.

Carmelo Arnone                   

 

Torna alla home page Torna su


27/03/2008

E-mail: "Bello il video... e complimenti agli attori", di Tony Costanza

 

 

Riceviamo e pubblichiamo.

"Veramente bello il video di Pasqua con le foto, e poi volevo fare i complimenti a tutti gli attori e attrici che hanno contribuito alla realizzazione della magnifica festa di Pasqua a Grotte... veramente complimenti, bravi tutti!!!"

Tony Costanza                   

 

Torna alla home page Torna su


25/03/2008

Pasqua: in un video, le foto più significative della Settimana Santa a Grotte

 

In un video, le foto più significative della Pasqua 2008
Il nostro video

I riti e le tradizioni della Settimana Santa a Grotte sono talmente tanti e tutti ugualmente imperdibili e suggestivi che è davvero difficile riuscire a descriverli tutti attraverso le foto; l'unico modo per viverne a fondo le emozioni è quello di trovarsi nel mezzo della festa, sotto il palco, accanto ai lamentatori, sulla ripida salita del calvario...
Noi ci abbiamo provato ugualmente, facendo una scelta tra le più belle foto scattate dal nostro fotoreporter ufficiale, Salvo Lo Re "The President". Per renderne gradevole e semplice la visione, le abbiamo inserite in un video (tecnicamente si direbbe slideshow) accompagnato dalle musiche tradizionali eseguite delle Bande Musicali di Grotte.
In ordine troverete le foto di questi eventi:
- "Recita" dei ragazzi (martedi 18 marzo);
- Addio tra Gesù e Maria (mercoledi 19 marzo);
- l'Ultima Cena (giovedi 20 marzo);
- processione dell'urna dalla Madrice al calvario (giovedi 20 marzo);
- processione dell'Addolorata dalla Madrice al calvario (venerdi 21 marzo);
- "Rieciti" al calvario e deposizione del Cristo (venerdi 21 marzo);
- processione dell'urna per le vie del paese (venerdi 21 marzo);
- sfilata della Banda Musicale (domenica 23 marzo);
- incontro tra il Risorto e la Madre (domenica 23 marzo);
- stand Unicef (durante tutta la Settimana Santa);
- concerto in piazza (domenica 23 marzo).
Tutti bravi, indistintamente, i protagonisti (piccoli e grandi) delle rappresentazioni. Complimenti all'Associazione dei Giudei "Andrea Infantino" che ogni anno cura con entusiasmo e dedizione la preparazione dei protagonisti, i costumi e le scene, contribuendo in maniera determinante ed insostituibile al mantenimento della festa di Pasqua a Grotte. Una nota di merito in particolare alle "pie donne", per la loro capacità di immedesimarsi nel ruolo, di viverne il dolore, di commuoversi sinceramente fino alle lacrime; bravissime.

Guarda il nostro video Visita l'argomento

 

Torna alla home page Torna su


25/03/2008

Radio: "PUNTO GIRL", programma con Annalisa e Ornella, anche sul nostro sito

 

"PUNTO GIRL" su RSS, con Annalisa e Ornella
Vedi la locandina

Dove non arrivano le frequenze della mitica RSS (Radio Santo Stefano), arriva Grotte.info. Da oggi sono disponibili su questo sito le prime due puntate del programma "Punto Girl", con Annalisa e Ornella. Due voci giovani che terranno compagnia ai lettori, parlando "al femminile" di moda, make-up, musica, tendenze, celebrità. "Il mondo delle donne", che certamente susciterà tanta curiosità ed interesse anche negli uomini.
Per l'ascolto (è consigliato un collegamento adsl) basta premere il tasto "play", ridurre la pagina "ad icona" e continuare la propria giornata in compagnia della freschezza, del brio, della simpatia delle due conduttrici grottesi. Avrete la possibilità di ascoltare il programma a qualsiasi ora, metterlo in pausa e riascoltarlo a piacere. Per passare all'ascolto della successiva, premere il tasto "stop" (non "pausa") della puntata già ascoltata.

Annalisa e Ornella presentano
"PUNTO GIRL"
su RSS (Radio Santo Stefano) FM 94.6 - 88.3
un programma tutto al femminile che vi terrà compagnia
ogni sabato dalle 20.00 alle 21.00.

Scrivete a: puntogirl@libero.it
 

 

 

Puntata dell'8 marzo 2008

Puntata del 15 marzo 2008

 

Torna alla home page Torna su


25/03/2008

E-mail: auguri per Don Paolo, da Francesco Valenza

 

 

Riceviamo e pubblichiamo.

"Ciao,
sono Francesco Valenza da Asti.
Volevo fare i miei più sentiti auguri a Don Paolo.
Un tuo vecchio amico di infanzia".

 

Torna alla home page Torna su


25/03/2008

Politica: comunicato stampa di Salvatrice Licata; "Primarie? Partecipa al sondaggio"

 

 

Riceviamo e pubblichiamo.

"Ho accettato con entusiasmo la candidatura alla Camera nel Partito Democratico perché ne condivido i Valori ed i Programmi. Per una Politica capace di dare voce ai cittadini e in grado di affrontare i problemi.
In preparazione delle prossime elezioni amministrative a Grotte, sulla necessità di indire le Primarie per la scelta del candidato Sindaco ho lanciato un sondaggio sul mio sito internet www.salvatricelicata.it.
SI PUÒ FARE".

Salvatrice Licata                   

 

Torna alla home page Torna su


25/03/2008

E-mail: auguri al piccolo Michele, per i suoi 3 anni

 

 

Riceviamo e pubblichiamo.

"Auguri al nipotino Michele Castelli che Mercoledì compirà 3 anni!!!
Dai nonni Michele e Pina e dagli zii Giacomo, Rosanna, Alessandro, Manuela e dai cuginetti Sara, Rita Michela e Michele.....".

 

Torna alla home page Torna su


24/03/2008

E-mail: "Ho imparato a conoscervi ed apprezzarvi", da Luigi

 

 

Riceviamo e pubblichiamo.

"Buonasera a tutti,
mi presento: sono un ragazzo del così detto "Ricco nord-est", non mi conoscete e io non conosco voi direttamente...
Prima di quattro mesi fa non avevo neanche idea che esistesse un paese con questo nome :) spero non vi offendiate!!
Grazie ad una vostra paesana che mi ha raccontato delle vostre usanze, delle vostre manifestazioni e del vostro sito ho imparato a conoscervi ed apprezzarvi e vi invidio per lo splendore della vostra terra e i sani principi con cui crescete i vostri figli che traspare anche da questo sito.
E'evidente la volontà di far sentire vicini anche le persone lontane per ragioni di lavoro e questo a parer mio è ammirabile perchè nel ricco nord questi sani principi si sono dissolti per lasciare spazio alla smania di successo e di denaro.
Vi faccio i miei più vivi complimenti per il lavoro svolto e per l'apprezzabile iniziativa sperando di riuscire a visitare di persona la vostra splendida cittadina vista solo in webcam.
Buona Pasqua a voi tutti
".

Luigi                   

 

Torna alla home page Torna su


23/03/2008

E-mail: Buona Pasqua, da Carmelo Garretto

 

 

Riceviamo e pubblichiamo.

"Buona Pasqua a tutti i paesani da Carmelo Garretto".           

 

Torna alla home page Torna su


23/03/2008

E-mail: complimenti a "La Pasqua di Grotte.net", da Liegi (Belgio)

 

 

Riceviamo e pubblichiamo.

"Ciao a tutti e una Buona Pasqua, e ancora complimenti per la Pasqua in diretta".

Faby da Saint Nicolas - Liegi (Belgio)                   

 

Torna alla home page Torna su


23/03/2008

E-mail: complimenti a "La Pasqua di Grotte.net", da Fabio Agnello

 

 

Riceviamo e pubblichiamo.

"Ciao carmelo,
volevo mandare un'e-mail per il sito "la Pasqua di Grotte".
Vorrei fare i complimenti a tutti i componenti che lo costituiscono.
Volevo rispondere a tutti quei ragazzi che mandano sempre critiche sul nostro paese.
Vorrei dire: questi ragazzi amano il nostro paese, voi che lo criticate non sapete organizzare niente. Basta poco, ma amare quello che si fa del tuo paese, perchè sei nato lì e mai dovresti rinnegarlo, e se puoi fare, fai qualcosa anche tu per farlo migliorare.
Bravi ragazzi continuate così, siete da imitare".

Fabio Agnello                   

 

Torna alla home page Torna su


23/03/2008

E-mail: "Bona Pasqua... picca viviri e assà mangiari", di Giancarlo Bonsignore

 

 

Riceviamo e pubblichiamo.

"A cu l’archi di luci jettà ‘nterra,
e a cu pensa chiossà a l’olimpiadi ca a la guerra;
a cu svampa li cati di munnizza di notti e notti
e a cu abbada pi lu munnu a disperati o muorti;
a cu già di lu Signuri fattu nivuru d’ora all’annu si scurdà
e a cu pi l’Unicef qualcosa cumminà;
a cu di fari vidiri la festa all’esteru si preoccupà
e a cu vinni cu lu camper sopiddu d’unni finu a ccà;
a cu va prega pi davveru o no lu Signuruzzu
e a ddi carusi caduti e muorti ni ddu puzzu;
a cu a lu Cravaniu la fa finiri a scampagnata
e a tutti nantri ca a lu Cristu ci dettimi na “timpulata”
e a la so e di tutti nantri la matri na cutiddata!
a cu stasira va in chiesa pi la missa o pi lu giudeu ca ‘nterra si jetta
e a cu già pensa chi cucinari pi la pasquetta….
A tutti chissi e a tutti nantri nun mi resta ch’augurari
na Bona Pasqua e… comu si dici… picca viviri e assà mangiari!
Buona Pasqua!
".

Giancarlo Bonsignore                   

 

Torna alla home page Torna su


23/03/2008

E-mail: "Per far conoscere Grotte nel suo insieme", di Fiorella Caltagirone

 

Il 19 marzo "La Pasqua di Grotte" sul Giornale di Sicilia
L'articolo sul GdS

Riceviamo e pubblichiamo.

"Ciao Carmelo,
ho visto l'articolo!
Sono contenta che l'hai messo così magari chi non l'ha letto potrà farlo.
La cosa che volevo specificare è la seguente: questo articolo che è stato pubblicato sul "Giornale di Sicilia" di  mercoledì 19 marzo e diffuso in tutta la provincia di Agrigento, viene  considerato dalla redazione del giornale uno "speciale", poiché è un'azione pubblicitaria finalizzata a promuovere l'argomento in questione... quindi viene pubblicato solo se finanziato! Per tanto se questa pagina è uscita è grazie a tutti quegli inserzionisti che comprando uno spazio pubblicitario su questa pagina hanno finanziato l'articolo (redatto dalla giornalista Concetta Rizzo), i quali, se da un lato hanno fatto un investimento pubblicitario per le loro attività commerciali, dall'altro hanno fatto un' azione di sponsorizzazione per il nostro paese!
Anzi devo dire, per correttezza, che quasi tutti loro hanno investito esclusivamente al fine di promuovere la tradizione grottese in provincia.
Questo posso assicurarlo io che, essendo la persona che si occupa di queste azioni pubblicitarie per il "Giornale di Sicilia" in provincia di Agrigento, ho proposto questo speciale con l'intento di dare un pò più di risalto alla nostra tradizione pasquale cui noi tutti siamo legati.
Il mio intento era  quello di inserire anche nella mezza pagina sottostante, al posto di tutte le pubblicità, il programma delle attività della settimana santa così da diffonderlo anche fuori Grotte, ma data la mancanza di fondi da parte del Comune, ho inserito degli spazi pubblicitari, volutamente  dedicati a sole attività commerciali grottesi, per far conoscere Grotte nel suo insieme: tradizione e produzione!
Sicuramente si poteva fare di meglio, ma questo primo esperimento è stato indubbiamente positivo tanto è che per me è stata una grande soddisfazione sentir dire ad amici della provincia di essere venuti a conoscenza dei  nostri festeggiamenti pasquali solo dopo aver letto questo articolo.
E' doveroso quindi, per me, dare atto della collaborazione di tutti gli sponsor che hanno aderito solo ed esclusivamente: "per fare qualcosa per risollevare Grotte che sta morendo!".
Speriamo di poter fare sempre meglio e ancora grazie mille!
".

Fiorella Caltagirone                   

 

Torna alla home page Torna su


23/03/2008

E-mail: "Mi accorgo di non aver mai lasciato Grotte", di Antonio Vitello

 

 

Riceviamo e pubblichiamo.

"Gentile Carmelo Arnone,
confesso che non avrei mai deciso di scrivere, pur apprezzando molto il sito: ho sempre pensato che l’amore per il mio paese natio fosse esclusivo e non condivisibile. D’altra parte il sito è strutturato talmente bene che è impossibile per un grottese non essere attratto dall’interesse per la vita del paese, dal fermento culturale, dalla creatività e dai sogni dei giovani. Immerso nell’immenso edificio del ricordo, rivivo le stesse emozioni che provai quando, tanti anni fa, partii diciottenne da Grotte per inseguire i miei sogni a Padova.
Tornando di tanto in tanto in paese ho condiviso le emozioni con gli amici e con i parenti spesso mediante parole non dette tra persone che conoscono a mente il loro passato. Parole che era inutile dire o ripetere perché sarebbero state solo momenti di troppo, quando era sufficiente uno sguardo per capire che il medesimo amore per  il luogo natio, dove giace l’infanzia, è quello che ti sgorga nel cuore.
Da giovanissimo suonatore di clarinetto nella banda musicale oggi mi ritrovo a fare il medico legale a Milano e tuttavia mi accorgo di non aver mai lasciato Grotte, è dentro di me. Rifletto che è da Grotte che  trae origine la mia identità, dai luoghi in cui sono vissuto, dalla fanciullezza (i giochi all’oratorio), dalla famiglia (numerosa e patriarcale), dall’educazione, dai maestri, dagli amici (quelli della banda musicale, quelli delle serenate ecc...) dall’ambiente della scuola. L’identità, costruita giorno per giorno, ha creato in me una mappa di persone, di luoghi, di rapporti con l’ambiente esterno che hanno indirizzato la mia vita e ne hanno condizionato i comportamenti.
Dopo la morte di mio padre (lu zi Sistinu) sono tornato sempre più raramente a Grotte ed in quelle rare occasioni ho vissuto, come sempre, l’ebbrezza del ritorno, l’estasi del noto.
Fortunatamente Grotte non è solo passato, (luogo di ricordi per nostalgici) è anche presente (dinamico) e futuro e questo bellissimo sito, gestito con amore e competenza, fotografa i dettagli di una realtà vitale, pulsante, creativa, ricca di iniziative ed anche di sogni e di illusioni. E’ anche questa realtà vitale, proiettata nel futuro, che sento altrettanto mia e porto nell’anima.
Un abbraccio e un grazie dal più profondo del cuore. Buona Pasqua".

Antonio Vitello                   

 

Torna alla home page Torna su


22/03/2008

E-mail: auguri e grazie per le foto della Pasqua, da Toni Leonida

 

 

Riceviamo e pubblichiamo.

"Tanti auguri a tutti i grottesi di una Buona Pasqua.
Un ringraziamento per il sito che con le foto mi fa rivivere quei momenti, quando anch'io ero un soldato romano.
Un bacio a tutti da Toni Leonida, dalla Germania".

 

Torna alla home page Torna su


22/03/2008

Cronaca: emessa la sentenza del processo "Domino II"

 

 

Si è concluso il processo, nel quale la Provincia Regionale di Agrigento ed i Comuni di Grotte e Racalmuto si sono costituiti parte civile, scaturito dall'operazione investigativa denominata "Domino II". Nel corso del dibattimento, la pubblica accusa è stata rappresentata dai Sostituti della Direzione Distrettuale Antimafia Dott. Fernando Asaro e Dott. Gianfranco Scarfò. Il Giudice per l'udienza preliminare, Dott. Mario Conte, come previsto dalle norme del rito abbreviato, ha emesso la sentenza, sintetizzata come segue: Stefano Avarello: 6 anni e 8 mesi; Giuseppe Carlisi: 6 anni e 8 mesi; Eduardo Cino: 6 anni e 8 mesi; Luigi Gagliardo: 4 anni e 3 mesi; Giuseppe Manta: 5 anni; Pietro Rizzo: 7 anni e 4 mesi; Ignazio Sbalanca: 6 anni e 8 mesi; Alfredo Sferrazza: 6 anni e 8 mesi; Vincenzo Licata: ergastolo; Joseph Focoso: ergastolo; Beniamino Di Gati (collaboratore di giustizia): 3 anni e 8 mesi; Maurizio Di Gati (collaboratore di giustizia): 12 anni e 6 mesi; Ignazio Gagliardo (collaboratore di giustizia): 9 anni e 10 mesi; Luigi Putrone (collaboratore di giustizia): 6 anni e 6 mesi.
Assoluzione per Ignazio Licata e Arturo Messina.

 

Torna alla home page Torna su


22/03/2008

Politica: Anna Finocchiaro a Grotte; comizio in Piazza Marconi

 

Circolo del Partito Democratico di Grotte

Sarà a Grotte, il prossimo martedi 25 marzo, Anna Finocchiaro, candidata del Partito Democratico alla Presidenza della Regione Siciliana per le elezioni regionali che si svolgeranno, in concomitanza con le elezioni politiche, il 13 e 14 aprile 2008.
Oltre ad incontrare gli iscritti ed i simpatizzanti al Circolo del PD di Grotte, l'On. Finocchiaro terrà un pubblico comizio, alle ore 19.30, sul palco allestito in Piazza Marconi.
Il coordinamento del partito invita tutti i cittadini a partecipare.

 

Torna alla home page Torna su


22/03/2008

Lieti eventi: è nata Sara Criminisi

 

Auguri alla bimba

Un fiocco rosa a Milano in casa Criminisi.
Ieri, 21 marzo, presso la clinica Mangiagalli di Milano è venuta alla luce Sara, una splendida bimba di 3,35 Kg.
Un caloroso benvenuto alla piccola e tanti auguri al papà Francesco, alla mamma Raffaella Morreale ed ai nonni.
La nascita delle bimba viene accolta con gioia dai cugini e dagli zii.
Ai familiari e a tutti i parenti gli auguri di tanta felicità.

 

Torna alla home page Torna su


21/03/2008

E-mail: "... Non solo la nuda terra...", di Mariolina Spalanca

 

 

Riceviamo e pubblichiamo.

"... Non solo la nuda terra...

"Laddove c'è il dolore, il suolo è sacro" scriveva Oscar Wilde, fu quindi sacro il suolo che, per primo, raccolse Gesù provato dal dolore e dal carico della croce... e continua ad essere tutt'oggi sacro quel suolo su cui tanti bambini sono vittime di sfruttamento e di violenze, quell'asfalto su cui, tra le lamiere, sono sfumate tante vite umane, quel suolo che conosce le ferite interiori di donne calpestate nella loro dignità, quell' angolo di suolo dove, nella solitudine e nella disperazione, c'è chi affida la sua vita alla pericolosa estasi di un momento, alla triste euforia di una sbornia... ma accanto al suolo della sofferenza, c'è la strada calcata da tanti giovani che, pieni di speranza, inseguono i loro sogni, c'è la terra battuta da uomini e donne che, con fatica e fede, ogni giorno, cercano di andare avanti, cadono e si rialzano... perchè cadendo, non incontriamo solo la nuda terra ma anche la mano del Risorto a cui poterci afferrare...".

Mariolina Spalanca                   

 

Torna alla home page Torna su


21/03/2008

E-mail: "Auguri a tutta Grotte", da Calogero Carlisi

 

 

Riceviamo e pubblichiamo.

"Tanti auguri a tutta Grotte di Buona Pasqua: al sito di Grotte, a Consolle e tutti coloro che mantengono Grotte.info in vita.
Con questa occasione vorrei fare un cenno a tutti coloro che hanno partecipato al funerale di mio padre, Carlisi Giuseppe: ringrazio la banda musicale, tutti gli amici e parenti".

Calogero Carlisi                   

 

Torna alla home page Torna su


21/03/2008

E-mail: "Bravi ragazzi, continuate così", di Giacomo Bellavia dal Belgio

 

 

Riceviamo e pubblichiamo.

"Vi lamentate della scarsa rappresentazione dei giovani di Grotte per la festa di Pasqua, ma al posto vostro sarei fiero di loro, per il loro impegno per tirare avanti questa festa importante.
Siete fortunati ad avere questo tipo di festa impegnativa per i giovani di Grotte perchè qua in Belgio non esiste e quando ne parlo con i miei amici di qua, sono meravigliati di queste rappresentazioni.
Bravi ragazzi, continuate così senza pensare alle lamentele".

Giacomo Bellavia (Belgio)                   

 

Torna alla home page Torna su


21/03/2008

Pasqua 2008: in diretta dal vivo sul sito "La Pasqua di Grotte.net"

 

Novità sul sito "La Pasqua di Grotte.net"
Vedi il sito

E' possibile vedere sul web, in diretta, le varie fasi delle rappresentazioni della Pasqua a Grotte. Questa è la strabiliante sorpresa riservata a tutti i visitatori dallo staff del sito "La Pasqua di Grotte.net", guidato dall'Ing. Vincenzo Morreale.
Ieri sera si è avuta la prova generale, con la "messa in onda" della diretta dell'Ultima Cena. Oggi, venerdi 21 marzo, saranno trasmessi la Via Crucis (Li Caduti), "li Rieciti" al Calvario e le processioni. Domenica 23 marzo sarà trasmesso "L'Incontro" tra il Risorto e la Madonna.
Come di consueto, ormai, sono già disponibili sul sito numerose foto: le immagini della Domenica delle Palme, della recita dei bambini, dello spettacolo curato dal Laboratorio Teatrale "L. Visconti" dal titolo "La croce e la luce", dell'"Addio tra Gesù e Maria".
Come sempre, il consiglio è quello di vivere personalmente la festa, partecipando. Ma quanti non possono venire a Grotte, potranno avere un graditissimo "assaggio" della nostra festa più bella, attraverso il lavoro dei ragazzi di "La Pasqua di Grotte.net" (ai quali va il ringraziamento di tutta la comunità grottese per il loro impegno del tutto volontario e gratuito).

Vedi la diretta
Novità sul sito "La Pasqua di Grotte.net"

 

Torna alla home page Torna su


20/03/2008

Poesia: "Cos'è la Pasqua?", di Antonino Causi

 

 

Riceviamo e pubblichiamo.

"Cos'è la Pasqua?

In questo giorno di Resurrezione
rivolgiamoci al Signore con abnegazione.

Gioite cari fedeli perché la luce e la  salvezza
ci allontanino dall’amarezza.

E’ l’ora della verità
mostratevi forti contro ogni asperità.

Non piangete la morte del nostro Signore
perché una più lunga e definitiva vita trova albore.

Nell’immolazione del Cristo come sacrificio
la nostra anima trova beneficio.

Oggi è una grande festa
perché la potenza di Dio si manifesta".

Antonino   CAUSI                                                                      Palermo 05-03-2008

 

Torna alla home page Torna su


19/03/2008

Scuola: gli alunni del "Roncalli" adottano il Calvario

 

Gli alunni del "Roncalli" adottano il Calvario
Taglio del nastro

Gli alunni delle classi di quarta elementare dell'Istituto Comprensivo "A. Roncalli" di Grotte hanno partecipato ieri, martedi 18 marzo, ad una significativa manifestazione, realizzata nell'ambito del progetto Legalità.
L'iniziativa, denominata "Adottiamo un monumento", ha coinvolto anche il Comune di Grotte e la Parrocchia Madonna del Carmelo. Gli alunni, guidati dal Dirigente Scolastico Dott.ssa Stefania Morreale, hanno ricevuto dalle mani del Sindaco, Dott. Giacomo Orlando, le "chiavi" del Calvario, monumento che hanno deciso di adottare. Dopo un breve cenno di benvenuto da parte del Sindaco e dell'Assessore alla Pubblica Istruzione, Ing. Alfonso Gomena, si è proceduto al taglio del nastro.
La visita della cappelleta, in cima alla ripida scalinata, è stata occasione per un momento di preghiera, guidato da Padre Giovanni Castronovo e per l'interpretazione,da parte dei ragazzi, di alcune poesie sulla Pasqua.
La manifestazione è proseguita nella sala consiliare del Comune, dove sono stati esposti gli elaborati grafici realizzati dagli alunni.
La premiazione dei quattro migliori disegni e dei quattro migliori temi realizzati nell'ambito del concorso "Il Calvario: memorie e tradizioni" ha concluso la cerimonia. Al termine i ragazzi hanno gradito un piccolo buffet offerto dall'Amministrazione.

Gli alunni del "Roncalli" adottano il Calvario
Alunni premiati

Gli alunni del "Roncalli" adottano il Calvario
Consegna delle chiavi
Gli alunni del "Roncalli" adottano il Calvario
La ripida salita
Gli alunni del "Roncalli" adottano il Calvario
Preghiera
Gli alunni del "Roncalli" adottano il Calvario
Sala Consiliare
Gli alunni del "Roncalli" adottano il Calvario
Interventi

Torna alla home page Torna su


19/03/2008

E-mail: auguri di Buona Pasqua, da Lillo Marotta dal Belgio

 

 

Riceviamo e pubblichiamo.

"Invio i migliori auguri di Buona Pasqua a tutti i miei Cari.
Buone feste a tutti i grottesi nel mondo.
Auguri per il sito, è veramente qualche cosa di eccezionale".

Lillo Marotta (Belgio)                   

 

Torna alla home page Torna su


19/03/2008

Chiesa: foto della prima Santa Messa di Don Paolo Morreale

 

Don Paolo Morreale celebra la sua prima Santa Messa a Grotte
Accoglienza


Don Paolo Morreale celebra la sua prima Santa Messa a Grotte
La banda

E' partito ragazzo, è tornato sacerdote: Don Paolo Morreale.
Venerdi 14 marzo 2008, ore 18.30.
Tutto il paese lo aspettava nei pressi della stazione ferroviaria, dalla quale anticamente giungevano i nuovi parroci. Appena sceso dall'auto è stato letteralmente circondato dall'affetto dei suoi concittadini. Primi tra tutti, i genitori, i fratelli, il parroco. Poi il Sindaco, gli Assessori, la Polizia Municipale, la banda del paese e tutti i suoi concittadini.
Una processione festosa ha attraversato la strada principale di Grotte sino a Piazza Marconi. Sul palco allestito nei pressi della chiesa madre, le Autorità civili e religiose hanno voluto rendergli omaggio, tra gli applausi dei fedeli.
Poco dopo, in una chiesa gremita, ha avuto inizio nel generale raccoglimento la solenne Celebrazione Eucaristica, presieduta da Don Paolo e concelebrata da decine di sacerdoti provenienti da tutta la diocesi.
Tra i concelebranti, i tre confratelli del giovane sacerdote insieme al quale hanno ricevuto, lo scorso otto marzo, l'ordinazione sacerdotale. Durante la Santa Messa, un sentito commosso ricordo è andato al compianto venerato Padre Tortorici, Arciprete emerito di Grotte e guida spirituale del giovane Don Paolo.
Al termine della funzione religiosa, il nuovo sacerdote ha voluto stringere la mano a tutti i presenti, ringraziandoli così dell'affetto dimostrato e raccomandando alle loro preghiere il proprio ministero.
Pubblichiamo alcune foto (© Salvo Lo Re "President") della serata.

Don Paolo Morreale celebra la sua prima Santa Messa a Grotte
Autorità


Don Paolo Morreale celebra la sua prima Santa Messa a Grotte
Concelebranti

Don Paolo Morreale celebra la sua prima Santa Messa a Grotte
In piazza
Don Paolo Morreale celebra la sua prima Santa Messa a Grotte
Concittadini
Don Paolo Morreale celebra la sua prima Santa Messa a Grotte
Celebrazione
Don Paolo Morreale celebra la sua prima Santa Messa a Grotte
Fedeli
Don Paolo Morreale celebra la sua prima Santa Messa a Grotte
Don Paolo

Torna alla home page Torna su


18/03/2008

Giornali: domani "la Pasqua di Grotte" sul giornale di Sicilia

 

Il 19 marzo "La Pasqua di Grotte" sul Giornale di Sicilia

Uscirà domani, mercoledi 19 marzo, sull'edizione di Agrigento del quotidiano "Giornale di Sicilia", uno speciale a firma della giornalista Concetta Rizzo dedicato ad una delle più antiche feste pasquali della nostra regione: la Pasqua di Grotte.
L'importante vetrina promozionale offre a tutti i grottesi lo spunto per rivalorizzare la nostra festa più importante, mentre si propone di mostrare alla vasta platea provinciale le caratteristiche peculiari della tradizione pasquale grottese.
(Il fotomontaggio a fianco mostra la testata giornalistica con la notizia in prima pagina).

Il 19 marzo "La Pasqua di Grotte" sul Giornale di Sicilia
L'articolo sul GdS

Torna alla home page Torna su


18/03/2008

E-mail: "Grande lezione di democrazia", di Salvatrice Licata

 

Salvatrice Licata
Salvatrice Licata

Riceviamo e pubblichiamo.

"Mi congratulo con il Partito Democratico di Licata per la grande lezione di democrazia che ci ha dato con le elezioni primarie per la scelta del futuro candidato Sindaco, svolte lo scorso 16 marzo che hanno visto vincitore il consigliere provinciale Domenico Falzone e che hanno portato alle urne quasi 3000 cittadini.
Questa partecipazione massiccia è un segnale importante che deve farci riflettere sul ruolo della politica e dei politici, quello di dar voce ai cittadini, di mettere in atto la vera democrazia che vede i cittadini partecipi nella scelta delle migliori energie che li rappresenteranno, costruendo insieme un programma ambizioso e realizzabile per il bene anche della nostra città".

Salvatrice Licata                   

 

Torna alla home page Torna su


18/03/2008

E-mail: "Partito giovanile del PDL a Grotte", di Antonio Vella

 

 

Riceviamo e pubblichiamo.

"Caro Carmelo ti chiedo di pubblicare questo mio annuncio sul sito per fa conoscere il mio progetto ai grottesi.

Si porta a conoscenza di tutti i cittadini grottesi che sto lavorando ad un progetto che porterà alla costituzione del partito giovanile del PDL a Grotte.
Il mio avvicinamento costante e progressivo alla politica mi ha fatto capire che a Grotte manca tra i giovani lo spirito e la passione di seguire e di fare politica; da qui parte il mio progetto.
Dobbiamo metterci bene in testa che la politica è una cosa o che si cerca o che ti colpisce involontariamente ma, comunque, la viviamo e ne sentiamo parlare tutti i giorni.
Io vorrei far capire, a tutti coloro che appoggeranno il mio progetto, che cos'è veramente la politica e quanto è importante soprattutto per un giovane.
Per questo oggi sono qui per comunicare a tutti gli interessati che fino al 31-03-2008 raccolgo le adesioni per la formazione del partito.
Le adesioni dovranno pervenire appunto entro e non oltre il 31-03-2008 tramite e-mail all'indirizzo di posta elettronica antonio-vella@hotmail.it o velanto@alice.it o facendole pervenire direttamente a me.
Nell'adesione si deve indicare: nome, cognome, data e luogo di nascita, residenza e un recapito telefonico.
Tutti i dati pervenuti saranno trattati nel rispetto delle normative sulla tutela della privacy (legge n° 675 del 31 dicembre 1996).
Sicuro di non deludere le aspettative degli aderenti vi ringrazio anticipatamente e vi porgo i miei più sinceri saluti
".

Antonio Vella                   

 

Torna alla home page Torna su


18/03/2008

E-mail: "i commenti sul sito della Pasqua", di Maurizio Bellavia

 

Novità sul sito "La Pasqua di Grotte.net"
Vedi il sito

Riceviamo e pubblichiamo.

"Caro Carmelo e cari compaesani,
sto seguendo la festa di pasqua  dal sito "lapasquadigrotte.net", visto che mi trovo a Pavia, e leggendo i commenti sul sito della Pasqua vedo che molti sono insoddisfatti dei ragazzi che recitano.
Scusatemi, non pensate, dopo tutte le lamentele del mortorio del paese, sia meglio fargli un plauso?
Non credete che questi ragazzi sono da ammirare per la loro disponibilità nei confronti del paese?
Venerdi sarò li ad applaudire quei ragazzi che stanno facendo il possibile affinché la Pasqua a Grotte non muoia.
Bravi ragazzi, siete il futuro del paese".

Maurizio Bellavia                   

 

Torna alla home page Torna su


18/03/2008

E-mail: auguri di Buona Pasqua, da Toni Leonida

 

 

Riceviamo e pubblichiamo.

"Auguro una Buona Pasqua a tutti i grottesi e anche a quelli che sono fuori per lavoro come me.
Ciao
".

Toni Leonida                   

 

Torna alla home page Torna su


15/03/2008

Pasqua 2008: programma delle manifestazioni

 

Mostra delle foto storiche della Pasqua a Grotte
Vedi la mostra di foto storiche

La festa di Pasqua a Grotte
La Pasqua a Grotte

Interpreti
Pasqua 2008: personaggi ed interpreti delle rappresentazioni degli adulti
Recite adulti

15 Marzo - Sabato
Ore 19.00 - Sala Consiliare "A. Lauricella" Inaugurazione
                   Mostra di pittura di Diego Infantino

16 Marzo - Domenica delle Palme

Ore 11.30 - Chiesa del Purgatorio: benedizione delle palme
Ore 11.45 - Piazza Marconi: Rievocazione storica dell'entrata di Gesù a Gerusalemme; al termine, nella Chiesa Madre, Celebrazione Eucaristica
Ore 18.15 - Chiesa Madre: Santa Messa

17 Marzo - Lunedi Santo
Ore 08.45 - Chiesa Madre: Santa Messa
Ore 20.00 - Chiesa Madre: Oratorio di Pasqua
                   "La croce e la luce" Assoc. "L. Visconti"

18 Marzo - Martedi Santo
Ore 08.45 - Chiesa Madre: Santa Messa
Ore 17.30 - Chiesa Madre: Confessioni
Ore 20.00 - Piazza Marconi: Recite dei bambini

19 Marzo - Mercoledi Santo
Ore 08.45 - Chiesa Madre: Santa Messa
Ore 18.00 - Chiesa Madre: Prime Confessioni
Ore 20.00 - Piazza Marconi: L'addio tra Gesù Cristo e Maria
Ore 21.00 - Chiesa Madre: Concerto di Pasqua
                   del Coro "S. Cecilia" di Agrigento

20 Marzo - Giovedi Santo
Ore 18.00 - Chiesa Madre: Santa Messa solenne in "Coena Domini"
Ore 19.15 - Piazza Marconi: Rappresentazione de "L'ultima cena"
Ore 21.15 - Processione del Cristo
Ore 22.00 - Chiesa Madre: Veglia Eucaristica

21 Marzo - Venerdi Santo
Ore 11.00 - Piazza Marconi: Processo e condanna di Cristo
Ore 12.00 - Corso Garibaldi: Via Crucis "Li caduti"
Ore 13.00 - Calvario: Crocifissione di Cristo
Ore 15.30 - Processione dell'Addolorata dalla Chiesa Madre al Calvario
Ore 16.30 - Chiesa Madre: Solenne liturgia della Passione e morte del Signore
Ore 18.00 - Calvario: "Li rieciti"; Deposizione del Cristo dalla croce
Ore 19.30 - Processione del Cristo e dell'Addolorata
Ore 01.00 - Chiesa Madre: Sepoltura del Signore

22 Marzo - Sabato Santo
Ore 22.00 - Chiesa Madre: Veglia Pasquale e Celebrazione della Santa Messa

23 Marzo - Domenica di Pasqua
Ore 09.00 - Chiesa Madre: Santa Messa
Ore 11.00 - Chiesa Madre: Santa Messa
Ore 12.00 - Incontro del Cristo Risorto con la Madonna; festoso suono di campane e sparo di mortaretti
Ore 18.15 - Chiesa Madre: Santa Messa
Ore 21.00 - Piazza Marconi: Spettacolo musicale
Ore 23.00 - Piazza A. Magnani: Fuochi d'artificio

Le processioni saranno accompagnate dai Complessi Bandistici "G. Verdi" di Grotte, diretto dal M° Salvatore Puglisi, e "V. Bellini" di Grotte, diretto dal M° Salvatore Mercato.

Programma delle manifestazioni della Pasqua 2008 a Grotte



Novità sul sito "La Pasqua di Grotte.net"
Vedi il sito

Interpreti
Pasqua 2008: personaggi ed interpreti delle rappresentazioni dei bambini
Recite bambini

Torna alla home page Torna su


15/03/2008

Auguri: a nonna Ignazia per i suoi 80 anni

 

 

Riceviamo e pubblichiamo.

"Lo sappiamo che gli anni di una donna non si dicono mai, ma i tuoi, cara nonna, per noi sono davvero molto importanti.
Sono tanti, dedicati con amore e sacrificio a noi che siamo la tua famiglia.
Non ci stanno, sulla torta, 80 candeline, ma sii certa che sono tutte accese nei nostri cuori.
A te, dolcissima nonna Ignazia Parrinello, gli auguri di tanta serenità e gioia.
I tuoi figli e nipoti Carraggi e Costanza".

 

Torna alla home page Torna su


15/03/2008

Internet: novità sul sito "La Pasqua di Grotte.net"

 

Novità sul sito "La Pasqua di Grotte.net"
Vedi il sito

Da diversi anni, ormai, la più antica festa tradizionale di Grotte è resa disponibile su internet, quasi in tempo reale, grazie alla passione dello staff del sito "La Pasqua di Grotte.net", guidato dall'Ing. Vincenzo Morreale.
Attraverso questo sito, i numerosi grottesi "fuori sede" possono sentire parte di quel calore e di quelle emozioni che la festa, con tutti i suoi riti ed i suoi appuntamenti, riesce a creare.
Immagini, video, brani musicali, commenti e tanto altro materiale è reso disponibile on-line.
Lo staff, che ha già predisposto il sito rinnovandone in parte la grafica, ne curerà il puntuale aggiornamento.
Il consiglio per tutti, ovviamente, è quello di essere presenti alla festa "dal vivo". A chi non potrà tornare a Grotte, o vorrà rivedere i momenti salienti della festa, non rimane che collegarsi.
Dalla home-page è possibile lasciare un commento personale, che sarà particolarmente apprezzato.
Rispetto agli scorsi anni, lo staff ha in serbo per i visitatori una gradita sorpresa; non riveliamo nulla di più.

Visita il sito
Novità sul sito "La Pasqua di Grotte.net"

 

Torna alla home page Torna su


13/03/2008

Teatro: "La croce e la luce", regia di Salvatore Bellavia

 

Lunedi 17 marzo ore 20.00, Chiesa Madre, "La croce e la luce"; regia di Salvatore Bellavia
"La croce e la luce"

Sarà rappresentata lunedi prossimo 17 marzo, in Chiesa Madre alle ore 20.00, "La croce e la luce", ultima fatica teatrale di Salvatore Bellavia.
Numerose ed autorevoli le fonti d'ispirazione di questo nuovo, significativo lavoro dell'autore grottese: San Paolo, il Vangelo secondo Matteo, Diego Fabbri, Giovanni Giorgianni S.J., Salvo Licata.
La rappresentazione sarà interpretata da:
- Annamaria Apa;
- Selene Arnone;
- Salvatore La Mendola;
- Salvatore Milano;
- Florinda Morreale;
- Marilena Morreale;
- Angelo Palermo;
- Ermelinda Salvaggio;
- Flavia Terrana;
- Giulia Tirone Chiaramonte;
- Isabella Villani;
- Angela Vizzini;
- Domenico Vizzini.
Elaborazione, adattamento e regia di Salvatore Bellavia.

 

Torna alla home page Torna su


13/03/2008

Grafica: "Personaggi nel tempo", mostra di Diego Infantino

 

"Personaggi nel tempo", mostra di Diego Infantino, a Grotte dal 15 al 23 marzo
Vedi la locandina

E' significativo il titolo della nuova mostra di Diego Infantino, "Personaggi nel tempo - Immagini a contrasto", che sarà inaugurata sabato 15 marzo alle ore 19.00 presso l'atrio del Palazzo Comunale di Grotte.
L'artista grottese dal 1978 si dedica all'arte grafica e molte delle sue opere si trovano oggi sparse per svariate biblioteche, palazzi comunali e abitazioni private della Sicilia.
L'ultima sua esposizione a Grotte risale al 1990, mentre la sua mostra più recente è stata ospitata nel 2007 presso l'area "Spazio Arte" del Comune di Canicatti.
La mostra rimarrà aperta al pubblico sino al 23 marzo.

 

Torna alla home page Torna su


13/03/2008

Politica: eletto il Coordinamento del Circolo di Grotte del Partito democratico

 

Circolo del Partito Democratico di Grotte

E' stato eletto il Coordinamento del  Partito Democratico di Grotte, che risulta così formato da:
- Apa Anna Maria;
- Bellomo Venerando;
- Carlisi Salvatore;
- Licata Salvatrice;
- Morreale Giuseppe;
- Rizza Susanna;
- Salvaggio Antonio;
- Spitaleri Rita;
- Terrana Francesco.
Il primo impegno del nuovo Coordinamento sarà quello di utilizzare tutte le risorse umane per valorizzare  le tematiche più urgenti del nostro paese.

 

Torna alla home page Torna su


13/03/2008

Onorificenze: il Luogotenente Paci nominato Cavaliere della Repubblica

 

Il Luogotenente Paci insignito del titolo di Cavaliere della Repubblica

Il Comandante della Stazione Carabinieri di Grotte, Luogotenente Vincenzo Paci, è stato insignito del titolo di Cavaliere dell'Ordine al Merito della Repubblica Italiana.
Su proposta della Presidenza del Consiglio dei Ministri, il Presidente della Repubblica On. Giorgio Napolitano, in data 27 dicembre 2007, anniversario della promulgazione della Costituzione, ha firmato il decreto di nomina.
L'Ordine al Merito della Repubblica Italiana è il primo fra gli Ordini nazionali ed è destinato a "ricompensare benemerenze acquisite verso la Nazione nel campo delle lettere, delle arti, della economia e nel disimpegno di pubbliche cariche e di attività svolte a fini sociali, filantropici ed umanitari, nonché per lunghi e segnalati servizi nelle carriere civili e militari".
Al Luogotenente Paci le più vive congratulazioni dalla redazione di Grotte.info.

Vedi la nomina sul sito del Quirinale Visita l'argomento

 

Torna alla home page Torna su


12/03/2008

Internet: "La Pasqua di Maria", un nuovo sito grottese

 

La Pasqua di Maria
Vedi il sito

Da qualche giorno è visibile, sul web, un nuovo sito dedicato alla Madonna, in particolare alla "quindicina dell'Assunta", antica tradizione da sempre vissuta nel nostro paese con partecipazione e fede.
Il sito, nato per iniziativa di Domenico Vizzini, racchiude varie interessanti sezioni: il libro degli ospiti, le interviste, le immagini sacre... .
Da visionare la sezione "foto", contenenti numerose immagini, alcune risalenti addirittura all'anno 1974.
L'avvertenza in prima pagina "sito in costruzione" fa presagire un prossimo ulteriore arricchimento con testi, foto e video.

Vedi il sito "La Pasqua di Maria" Visita l'argomento

 

Torna alla home page Torna su


10/03/2008

Chiesa: messaggio del nuovo Arcivescovo, Mons. Francesco Montenegro

 

S.E. Mons. Francesco Montenegro, Arcivescovo Metropolita di Agrigento
Mons. Montenegro

          Carissimi fratelli e amici di Agrigento,
con questo primo messaggio busso ai vostri cuori e porgo a tutti il mio affettuoso saluto.

          E grande la mia gioia, ma altrettanto grande la mia trepidazione, nel sapere che tra non molto vi incontrerò e presso di voi inizierò il mio ministero episcopale.

          Da quando ho appreso di essere vostro Vescovo ho chiesto e continuo a chiedere al Signore - non lasciatemi, però solo in questa preghiera - la fedeltà alla Sua volontà, che vorrò esprimerGli vivendo il mio si come gesto di servizio premuroso e cordiale per voi, che mi siete già cari.

          Mi unisco alla vostra gratitudine, dicendo il mio grazie a S. E. Mons. Carmelo Ferraro, guida e pastore autorevole e instancabile per ciò che, con zelante e amorevole saggezza, ha compiuto e realizzato per voi, tra voi e con voi, offrendovi forte testimonianza di fede e di amore.

          Mi è noto il succedersi costante, in mezzo a voi, di sorprendenti personalità nel pensiero, nell'arte, nella fede. Ammiro le vostre realizzazioni di convivenza civile e di solidarietà cristiana. Anch'io mi sento parte di tutte quelle strategie di giustizia e di amore, che tendono ad assicurare soluzioni eque e durature ai molti e vari problemi che sollecitano la nostra Chiesa.

          Con l'aiuto di Dio, tocca a me condividere con voi la vita, la fede, l'amore in un cammino che desidero pieno di speranza per tutti. Metto a vostra disposizione il mio cuore di fratello e di padre, con la speranza di essere sempre capace di quei comportamenti amorevoli, intelligenti e premurosi che sono propri del pastore. Chiedo al Signore un cuore grande, che superi i miei limiti, e nel quale ognuno abbia la certezza di avere un posto.

          Il mio pensiero va ai presbiteri, dai più anziani ai più giovani, e ai diaconi. Siete la mia più grande speranza, gli insostituibili collaboratori e necessari compagni di ministero. Siete al primo posto nelle mie attenzioni e cure. A voi chiedo generosa e singolare disponibilità.

          Saluto affettuosamente le religiose, i religiosi, le comunità di vita contemplativa a e quanti nella Chiesa vivono la loro consacrazione. Mi auguro che, nel rispetto della vocazione e dei carismi di ciascuno, insieme ci troveremo impegnati nell'edificazione della famiglia dei figli di Dio. Vi considero prezioso sostegno al mio ministero di Vescovo.

          Penso con grande simpatia e dico il mio affetto ai seminaristi che sento già vicini e ai quali chiedo di fare altrettanto con me. Siete il futuro luminoso della nostra Chiesa.

          Saluto quanti condividono la fede e la vivono nella famiglia, negli ambienti di lavoro, della cultura, della politica. In modo particolare saluto coloro che svolgono i vari ministeri nella comunità: gli operatori impegnati nella pastorale, i membri di associazioni, di movimenti, di aggregazioni e delle confraternite. Siete la prima linea della pastorale diocesana.

          Un caro abbraccio ai giovani, agli adolescenti e ai ragazzi, protagonisti vivaci nella vita ecclesiale, presenza e dono gioioso a chi è più avanti nell'età. Siete nella Chiesa ali che aprono al futuro, tingendolo di speranza.

          Con rispetto saluto quanti non si sentono della famiglia ecclesiale, o sono fratelli di altre confessioni cristiane, o appartenenti ad altre religioni. Spero possibile il dialogo nel nome del comune impegno per l'uomo e per la valorizzazione della vita.

          Un abbraccio speciale, forte, caldo e affettuoso a coloro che, per diversi motivi, sono provati dalla sofferenza: i malati nel corpo e nello spirito, gli anziani sopratutto se soli, le famiglie in difficoltà sia economica che affettiva, i giovani e meno giovani privi di lavoro e di speranze... A voi tutti prometto particolare attenzione e servizio.

          Un saluto deferente va alle autorità che nei diversi settori della vita sociale, politica, culturale, economica, lavorativa e sindacale sono impegnati nel servizio alla comunità civile.

          Dico grazie per quanto fanno per la popolazione e il territorio agrigentino, che a me sta a cuore come a loro. Manifesto a tutti e a ciascuno il mio sincero desiderio di collaborare in cordialità e nel pieno rispetto della reciproca autonomia.

          Inizierò il mio ministero certo di poter contare sulla disponibilità, sulla fiducia, sulla fede e sulla preghiera di tutti. Sosteniamoci e aiutiamoci a tenere il cuore aperto alla speranza, condividendo la ricchezza della Parola, del Pane eucaristico e della volontà di testimoniare l'amore di Dio.

          L'amore, misura ed espressione visibile della nostra fede, sia l'anima della nostra comunione, cosi da confermarci comunità riconoscibile e desiderata da tutti, come fu la prima comunità di cui parlano gli Atti. La missione sia poi il nostro modo generoso, normale ed essenziale di essere.

          Vi chiedo come S. Agostino, di aiutarmi "con la vostra preghiera e obbedienza. affinché trovi la mia gioia, non tanto nell'essere vostra guida, quanto nell'essere vostro utile servitore".

          Mi piace pensandovi con affetto, dedicare a voi le parole rivolte da S. Ignazio di Antiochia alla Chiesa di Smirne: "Essa ha ottenuto per divina misericordia ogni grazia, è piena di fede e di carità e nessun dono le manca. E degna di Dio e feconda di santità. Ringrazio Gesù Cristo Dio che vi ha resi così saggi".

          La gloriosa tradizione e la luminosa ed esemplare santità della storia della Chiesa che è in Agrigento le ho apprezzate e conosciute anche attraverso il cuore e le parole di Mons. Francesco Fasola, Vescovo Ausiliare della Diocesi, di cui ho avuto la gioia di essere stato segretario. Vorrò stare - è il mio desiderio - tra voi e con voi, con lo stesso zelo del Servo di Dio, per confermare in tutti la consolazione e l'amore di Dio.

          È grande l'impazienza di incontrarvi e di conoscervi!

          Nell'attesa affido alla Vergine Santissima, madre della Chiesa, a S. Gerlando e a S. Libertino, voi e il mio ministero episcopale.

          Dio, Padre della gioia e della misericordia, ci benedica e ci accompagni.

          Vi abbraccio tutti con la mia benedizione.

          Messina, 23 febbraio 2008

+ Francesco Montenegro                   
            Vescovo                             

 

Torna alla home page Torna su


10/03/2008

Scuola: convocato il Consiglio d'Istituto; leggi l'ordine del giorno

 

Stemma dell'Istituto Comprensivo "A. Roncalli"

Il Consiglio d'Istituto è convocato in seduta ordinaria il giorno 11/03/2008 alle ore 17.30 nei locali del Plesso "A. Roncalli", per discutere il seguente ordine del giorno:
1) Lettura ed approvazione verbale seduta precedente;
2) Programma Annuale: variazioni;
3) Statuto studentesse e studenti;
4) Comunicazioni del Presidente e del Dirigente Scolastico.

Le sedute del Consiglio d'Istituto sono pubbliche; alle stesse possono assistere tutti i genitori degli alunni dell'Istituto.

 

Torna alla home page Torna su


09/03/2008

Consolle: sul sito la 9^ puntata della seconda edizione

 

"Consolle II Edizione", 9^ puntata; un programma di Sandra Licata
Vedi la 9^ puntata

Anche la 9^ puntata della trasmissione "Consolle", di Sandra Licata, è disponibile sul nostro sito.
In questa puntata vedrete:
- Sandra licata, ideatrice e conduttrice del programma;
- Paolo C. dj, per la rubrica "Disco Consolle";
- le ragazze di "Pas de Danse";
- Elisa Costanza;
- Francesco Vinti;
- Rosalba Cimino, per la rubrica "Song Text Explanation";
- Armando Cacciato;
- in studio anche le "Consolle's Angels" Gemma Parrinello, Veronica Polifemo e Daniela Cipolla.
"Consolle" è una produzione Video Service Carlisi.
Per inviare e-mail alla redazione di "Consolle" potete scrivere all'indirizzo di posta elettronica: consolle_dj@yahoo.it.

"Consolle" va in onda su Teleacras, il sabato alle ore 21.00 dopo il Vg, in replica martedi alle 15.00, mercoledi alle 13.00 e venerdi alle 23.30.
Essendo un appuntamento quindicinale, le repliche continuano anche la settimana successiva (sabato, martedi, mercoledi e venerdi).

Per la visione della puntata è consigliato un collegamento adsl.

Consolle 7^ puntata Visita l'argomento     Consolle 8^ puntata Visita l'argomento     NovitàConsolle 9^ puntata Visita l'argomento

Consolle 4^ puntata Visita l'argomento     Consolle 5^ puntata Visita l'argomento     Consolle 6^ puntata Visita l'argomento

Consolle 1^ puntata Visita l'argomento     Consolle 2^ puntata Visita l'argomento     Consolle 3^ puntata Visita l'argomento

Speciale Consolle 1^ puntata Visita l'argomento     Speciale Consolle 2^ puntata Visita l'argomento

"Consolle", un programma di Sandra Licata, su Teleacras

Torna alla home page Torna su


08/03/2008

Ricorrenze: Festa della donna; "Il Dolce Canto", di Simona Agnello

 

8 marzo 2008: festa della donna

Riceviamo e pubblichiamo.

"Il Dolce Canto

Assopita dolcemente su tessuto vellutato... sognavo
prati in fiore e soavi canzoni allietavano il mio sonno
e una mano gentile sfiorandomi i tratti... mi rassicurava.
Una forma di calore attraversava il mio essere.
Come raggi di sole sulla terra fredda scampata da una notte invernale
mi rinvigoriva e semplicemente avvertivo... la vita.
Chi sei o donna così dolce nello sguardo
silente e misteriosa
ti riconosco...
Tu sei per me l'acqua nel deserto
il cielo sereno in una giornata scura
sei la natura
la perfetta condizione in una condizione imperfetta
la notte dopo un giorno stanco
il giorno dopo una notte sveglia
le mani protese tra le braccia conserte
la forza in un mondo debole
la pace in un mondo ostile
la tua intelligenza mi fa capire
che non sarà mai l'ora di cedere".

Simona Agnello                     

 

Torna alla home page Torna su


08/03/2008

Cultura: indetta la 6^ edizione del Premio di poesia "Nino Martoglio"

 

6^ edizione del Premio "Nino Martoglio": Aristotele Cuffaro, ideatore e direttore del Premio
Aristotele Cuffaro

E' stata indetta la 6^ edizione del Premio di poesia "Nino Martoglio".
Il Premio, ormai affermatosi nel panorama letterario regionale e noto anche a livello nazionale, si ripropone annualmente quale avvenimento culturale di ampio respiro, tanto da essere annoverato tra le più significative manifestazioni letterarie siciliane.
L'importanza dell'iniziativa è stata riconosciuta dalla Regione Siciliana, dalla Provincia Regionale di Agrigento e dal Comune di Grotte.
Fondatore e direttore artistico del Premio è il poliedrico artista grottese Aristotele Cuffaro, attore, autore e regista teatrale.

Indiscutibile il prestigio delle personalità culturali che daranno il loro contributo alla riuscita dell'edizione 2008.
La giuria è formata da:
- Prof. Salvatore Di Marco (Presidente);
- Prof. Tommaso Romano;
- Prof. Nino Agnello;
-
Prof. Domenico Galletto;
- Prof. Vito Titone;
- Dott. Antonio Lotta (editore);
-
Prof. Giuseppe Cavarra.
Alla giuria sono affiancati:
- Dott. Gregorio Napoli, critico cinematografico, quale membro speciale, che individuerà nel panorama artistico-cinematografico internazionale la figura maggiormente rappresentativa della “sicilianità”;
- Joe Castellano, autore e musicista, quale membro speciale, che invidierà nel panorama musicale internazionale la figura maggiormente rappresentativa della “sicilianità”.

Le raccolte inedite di poesie in lingua siciliana dovranno pervenire alla segreteria del Premio entro il 30 maggio 2008.
La giuria selezionerà una rosa di tre raccolte finaliste e nella serata di premiazione darà proclamazione della raccolta vincente. Ai finalisti, ai quali verranno garantite le spese di vitto e alloggio, sarà assegnato il trofeo Martoglio opera dello scultore Salvatore Cipolla. Al vincitore, oltre al trofeo, verrà consegnato il contratto gratuito di pubblicazione della raccolta con la casa editrice Medinova che garantirà anche la distribuzione del libro.

Leggi il regolamento del Premio (pdf, 16 Kb) Visita l'argomento

6^ edizione del Premio "Nino Martoglio"
Nino Martoglio

Torna alla home page Torna su


08/03/2008

Chiesa: oggi l'ordinazione sacerdotale di Don Paolo Morreale

 

Ordinazione sacerdotale di Don Paolo Morreale
Vedi la foto

Verrà ordinato sacerdote oggi, sabato 8 marzo, dall'Arcivescovo Emerito di Agrigento, Mons. Carmelo Ferraro, il nostro Diacono Don Paolo Morreale, insieme ad altri tre giovani.
Alle ore 09.30, nella Chiesa della Santissima Trinità di Porto Empedocle, avrà inizio la solenne celebrazione durante la quale Don Paolo Morreale, Don Giuseppe Cumbo di Aragona, Don Gero Manganello di Palma di Montechiaro e Don Michele Termine di Sciacca saranno consacrati sacerdoti (vedi la foto).
La Comunità ecclesiale grottese si è preparata con un triduo di preghiera per il novello sacerdote.
Infatti nei tre giorni precedenti l'ordinazione, in Chiesa Madre, sono state animate delle liturgie da parte delle comunità parrocchiali cittadine.
La prima Santa Messa del sacerdote sarà celebrata, ovviamente, nel suo paese natale, nella propria parrocchia.
Venerdi 14 marzo, alle ore 18.30, Grotte accoglierà Don Paolo nei pressi della stazione ferroviaria, secondo una consuetudine locale che vedeva i nuovi presbiteri arrivare con il  treno. Dopo la festosa accoglienza, in processione sarà accompagnato in Piazza Marconi, dove riceverà il saluto delle Autorità civili cittadine.
A seguire, l'ingresso in Chiesa Madre e la sua prima Celebrazione Eucaristica, durante la quale riceverà i saluti dei parroci grottesi e di tutta la comunità ecclesiale.

 

Torna alla home page Torna su


08/03/2008

Ricorrenze: Festa della donna; "Chi sei?", di Pippo Morreale

 

8 marzo 2008: festa della donna

Riceviamo e pubblichiamo.

"Chi  sei?
Angelo azzurro macchiata di bianco o di nero se peste ti guida.
Sei sempre presente nel bene o nel male e io guardo stupito la tua potenza.
Sei forse migliore, sei  forse peggiore, ma ammiro lo stesso il tuo riuscire, il tuo provare a domare la vita.
E con te adesso anch'io provo.
Dedico a te questo messaggio,
a te che sai ascoltare col cuore,
a te che sai esprimere con una carezza ciò che le parole non sanno dire,
a te che con un sorriso puoi rasserenare l'animo più adombrato.
Queste parole le dedico a te splendida donna, che oggi ti sia dedicato tutto l'affetto di questo mondo...
Ed è a te che scrivo, a te che dedico un sospiro mentre faccio sogni,
per te una lacrima dei miei difetti o un sorriso dei miei momenti meravigliosi.
Anche se chiudo gli occhi per soffocare i miei lamenti  io ho l'immagine di te che mi rende bambino, che mi toglie tutte le volte un pò di peso dal cuore.
Dedico a te queste parole, te le dedico col cuore, il tuo esser donna mi stupisce, mi porta via, mi guarisce, mi consola tutte le mie malinconie.
Quando son solo, quando son triste, quando nessuno mi vuole, nessuno capisce, ma tu stai li a guardare il mio cuore, a cercare nell’aria un sospiro migliore.
Ma tu stai li e non provi rancore, se una volta magari ti ho fatta arrabbiare.
E io ti ammiro, li seduto al mio posto, ammiro orgoglioso, silenzioso e composto, il tuo esser moglie, che respiro mi toglie.
Una moglie indifesa con artigli d’amore, una moglie in attesa di una vita migliore, una moglie che prega ogni giorno il Signore per un silenzio profondo, un sorriso per ogni pianto, e che scenda la grazia divina.
E ogni giorno, ogni mattina, ti alzi per seguire ciò che al mondo ti ha reso più forte, ciò che hai deciso di seguire in ogni sorte, con un anello al dito, il tuo amore, tuo marito.
E ti alzi ogni giorno consapevole del duro lavoro che deve affrontare il tuo cuore, tra l’affanno e il dolore, in un bosco profondo.
Ma una luce lontana ti guida fino al tramonto e ad un tratto, in un momento, ti senti migliore, ti senti più forte, come donna, come moglie, e sempre più forte come madre.
E io sto li ad ammirare il tuo esser madre, perché come te vorrei avere quella forza di sopportare ogni lamento, ogni capriccio, ogni mio pianto.
E io sto li seduto al mio posto a guardare, ammirare, apprezzare, orgoglioso, silenzioso e composto, quel che dal cuore tu riesci a donare, e con gioia e con amore porti avanti i tuoi figli mostrandoli al mondo e col tuo sguardo, che tutti rapisce, li proteggi dal buio ingombrante e li consegni ad una luce splendente.
Forza rosa d'una donna, DONNA tu.
E vorrei essere così quel velo di tristezza che ti  fa bella, nuvola sul tuo sguardo grigio che confonde, e vorrei poggiare così l'anima su questa sedia e respirare il tuo silenzio, trovarti in quell'angoscia e conoscerti nuovamente adagio.

Se io fossi il vento ti accarezzerei i capelli.
Se io fossi il mare ti abbraccerei con le onde.
Se io fossi il sole scalderei il tuo viso.
Se io fossi la luna ti veglierei mentre dormi.
Ma io non sono vento, non sono mare, non sono sole, non sono luna.
Ma tutto questo ti dono con il mio esule cuore di figlio.

Dedicata ad una donna speciale, quale è mia madre.
Dedicata oggi a tutte le donne, per un giorno pieno d'affetto".

Pippo Morreale                     

 

Torna alla home page Torna su


07/03/2008

Radio: "PUNTO GIRL" su RSS, con Annalisa e Ornella

 

"PUNTO GIRL" su RSS, con Annalisa e Ornella
Vedi la locandina

Da sabato 8 marzo le frequenze
di RSS (Radio Santo Stefano) FM 94.6 - 88.3
si tingono di rosa.
Annalisa e Ornella presentano
"PUNTO GIRL"
un programma tutto al femminile che vi terrà compagnia
ogni sabato dalle 20.00 alle 21.00.

Scriveteci: puntogirl@libero.it

Ascolta il promo del programma

 

Torna alla home page Torna su


07/03/2008

Poesia: "Silenzio!", di Antonino Causi da Palermo

 

 

Riceviamo e pubblichiamo.

SILENZIO!

Taci o uomo in questo momento
e rifletti questo periodo con fermento.

E’ Quaresima del nostro Signore
in preghiera e adorazione espandi il tuo calore.

Sulla via della croce il nostro Dio possiam trovare
e solo così il peccato e il male possiam cacciare.

Convertendoti e credendo al vangelo
liberi il cuore dal gelo.

Nel digiun delle pretese e dell’arroganza
fai spazio alla carità e non alla stravaganza.

Nell’amore e nella misericordia del Signore
corri con ardore e fatti onore.

Antonino Causi                   

 

Torna alla home page Torna su


07/03/2008

Cronaca: rapina al Banco di Sicilia di Grotte

 

 

Questa mattina (N.d.R.: mercoledi 05/03/08), intorno alle ore 10.15, alla filiale del Banco di Sicilia di Grotte hanno fatto irruzione due uomini che, a viso scoperto e armati di una sola pistola giocattolo, sono riusciti a portare via un bottino di circa 6.000 euro.
I due rapinatori, una volta introdotti nella filiale della banca, hanno intimato ad un dipendente l'apertura della cassaforte, cosa impossibile poiché i sistemi di sicurezza non lo consentono. Così hanno ordinato ai tre clienti presenti di gettarsi a terra e di coprirsi il volto. Lo stesso agli altri dipendenti.
Non hanno preso 2.400 euro che si trovavano allo sportello, somma che un cliente aveva già prelevato, ma non ancora messo in tasca.
Un altro malcapitato è stato ferito al volto con un colpo di pistola che si è frantumata, rivelandosi una pistola giocattolo.
In pochi minuti i due rapinatori si sono dati alla fuga lasciando solo panico e tensione in questa mattinata finita nel miglior modo possibile per tutti coloro che si trovavano all'interno dell'istituto.
Sul luogo della rapina sono intervenuti tempestivamente i carabinieri che si occuperanno delle indagini del caso.
Gli sportelli della banca sono rimasti chiusi al pubblico per l'intera mattinata.

Sandra Licata                   

 

Torna alla home page Torna su


05/03/2008

Lirica: 3° appuntamento al Teatro Regina Margherita di Racalmuto

 

Teatro Regina Margherita: stagione lirico-concertistica 2008
Vedi il manifesto

Il M° Salvatore Salvaggio
M° Salvaggio

Sabato 15 marzo alle ore 21.00, presso la splendida cornice del Teatro Regina Margherita di Racalmuto, in occasione del terzo appuntamento della stagione lirico-concertistica, sarà rappresentata "Il Giocatore", opera comica in tre atti di G. M. Orlandini, interpretata dal M° Salvatore Salvaggio e dal Mezzosoprano Caterina Tartaglione.
Regia di Salvatore Salvaggio, scene di Robero Lo Sciuto e costumi di Maria Di Stefano.
Musiche eseguite dall'Orchestra da Camera Siciliana, diretta dal M° Onofrio Claudio Gallina.
Ingresso euro 10,00.
Per informazioni e prenotazioni:
- tel. 0922 949579 (botteghino teatro);
- tel. 0922 945583 (Associazione Musicale "Rossini").

Stagione Concertistica al Teatro Regina Margherita, a cura dell'Associazione "Rossini"
Vedi il sito

Torna alla home page Torna su


04/03/2008

Cronaca: 20% di aumento per il prezzo del pane a Grotte

 

Grotte: aumento del prezzo del pane, sino al 20% in più.

Il primo lunedi di marzo ha portato una sgradita sorpresa ai consumatori grottesi: l'aumento del prezzo del pane.
E non si tratta di un lieve rialzo, bensì di un sensibile aumento, addirittura dell'ordine del 20%.
Alla base dei rincari, secondo quanto riferiscono gli esercenti, ci sarebbe l'aumento del prezzo dei cereali che si sarebbe ripercosso sulla farina.
Questo è il secondo aumento che viene deliberato nell'ultimo periodo.
Il primo, un paio di anni fa, aveva portato il prezzo del pane da 1,50 euro a 2,00 euro al chilo: l'aumento allora fu del 33% (1000 delle vecchie lire in un solo colpo!).
Giustificazione: "era da una decina d'anni che il prezzo rimaneva invariato, lo abbiamo soltanto adeguato".
Adesso questo vero e proprio fulmine a ciel sereno sulle già provate economie dei cittadini; in particolare di quelle categorie, soprattutto pensionati e dipendenti, che non possono in alcun modo "elevare" le proprie entrate.
Un chilogrammo di pane passa così da 2,00 euro a 2,40 euro (altre 800 delle vecchie lire in una volta!).
Se è vero che negli ultimi tempi il costo della vita è lievitato, è certamente innegabile che tale rialzo non è assolutamente paragonabile alla percentuale applicata dai panificatori: il 20 per cento in più (senza calcolare il precedente 33%).
Oltre ai rincari dovuti ai costi delle materie prime utilizzate, evidentemente sul prezzo del pane vi è anche una componente speculativa e di cartello, che fa aumentare il prezzo contemporaneamente a tutti i fornai senza far instaurare un regime di concorrenza.
Di questo passo, tra qualche anno, è ipotizzabile che per l'acquisto del "pane quotidiano" occorrerà pagare con la banconota da 5 euro, nel silenzio e nella rassegnazione generale; tanto si sa, aumenta tutto... .
Immaginiamo, in futuro, nei panifici scene come questa: "Mi dia tre etti di pane casereccio e due etti di pane pugliese. Mi raccomando, tagliato a fettine sottili!". "Signora, sono due etti e venti; che faccio, lascio?". "Lasci, lasci pure".
 

Torna alla home page Torna su


04/03/2008

Racalmuto: "Saperi e Sapori del Sud. Incontro con la Sicilia", a Tunisi

 

 

Stemma del Comune di Racalmuto
COMUNE DI RACALMUTO
Assessorato alla Cultura


COMUNICATO STAMPA

            Organizzata dalla Mediservices con il patrocinio dell’Ambasciata d’Italia e della Regione Siciliana, la IV edizione di « Saperi e Sapori del Sud. Incontro con la Sicilia” si svolgerà a Tunisi dal 10 al 16 marzo.  Numerosi gli enti e le istituzioni culturali coinvolti tra cui l’Ente Parco Valle dei Templi, la Confimpresa Euromed, la Fondazione “Sciascia”, l’Università di Tunisi.

            La Sicilia verrà promossa con numerose iniziative  sotto l’aspetto archeologico, artistico, gastronomico. Vi parteciperanno tra gli altri la studiosa Daria Settineri dell’Università di Milano Bicocca, la pittrice siculo-tunisina Daniela Longo, la ceramista di Caltagirone Mara Tasca e il gruppo folkloristico Vecchia Girgenti.

            Si terrà perfino un mini corso di cucina creativa siciliana “Viva la pasta”  e sarà condotto dallo chef  Mimma Agueci.

            Una giornata di studio verrà dedicata allo scrittore “impegnato”  Leonardo Sciascia con relazioni, colloqui, proiezioni di film, realizzata con la collaborazione del Dipartimento di Lingua italiana dell’Università di Tunisi e della Fondazione Sciascia  che sarà rappresentata dal dr. Aldo Scimè, vicepresidente della Fondazione, e dal prof. Piero Carbone assessore alla cultura del comune di Racalmuto.

 

Torna alla home page Torna su


04/03/2008

E-mail: ricambiati i saluti a Salvatore Palumbo

 

 

Riceviamo e pubblichiamo.

"Ciao Salvatore Palumbo,
siamo i tuoi cugini, i nipoti di tuo zio Cristo Lo Scrudato.
Abbiamo fatto vedere le foto a nostro nonno che è rimasto contento di averti visto.
Ora ti mandiamo tanti saluti a te, tua mamma, tuo fratello, tua sorella, tuo cognato e tuo nipote.
Dalla famiglia Cipolla-Lo Scrudato".

 

Torna alla home page Torna su


03/03/2008

E-mail: "Affettuoso saluto a tutti i miei concittadini", di Salvatore Castronovo

 

 

Riceviamo e pubblichiamo.

"Inizio inviando un affettuoso saluto a tutti i miei concittadini.
Io vivo a Latina, ho famiglia ed ho il piacere di vedere via web come il mio paese cerca a tutti i costi di soppravvivere.
Noto con piacere che la nuova gioventù cerca delle strade alternative per rimanere e preservare le nostre culture ormai secolari.
Noto dal sito web il rinnovamento di questo paese piccolo ma come sempre ospitale e da un cuore grande.
La mia speranza rimane quella di abbattere tutte le barriere negative verso i giovani tutti, in modo che ognuno non sia costretto ad abbandonare le proprie origini.
Con affetto, Salvatore Castronovo".

 

Torna alla home page Torna su


03/03/2008

Lieti eventi: è nato Salvatore Agnello

 

Lieti eventi

Un fiocco azzurro a Grotte, in casa Agnello.
La scorsa settimana è venuto alla luce Salvatore.
Al piccolo, al papà Venanzio, alla mamma Patrizia Agnello ed a tutti i familiari gli auguri di tanta felicità.

 

Torna alla home page Torna su


02/03/2008

E-mail: saluti dal Belgio, da Salvatore Palumbo

 

Saluti da Seraing (Belgio)
Vedi la foto

Riceviamo e pubblichiamo.

"Un caro saluto a mio zio Rafaele e Cristo Lo Scrudato, a tutti miei cugini, Carragi, Grova, Palumbo, Cipolla, Lo Scrudato ed a tutto lo staff del sito di Grotte.
Spero che i miei zii vedranno queste foto.
Da Seraing, in Belgio, il vostro compaesano
Salvatore Palumbo".

Saluti da Seraing (Belgio)
Vedi la foto

Torna alla home page Torna su


02/03/2008

Poesia: "Sentimenti", di Giulia Spoto

 

 

Riceviamo e pubblichiamo.

Sentimenti

Quando le parole mi fanno male,
io faccio finta di non ascoltare.

Quando gli insulti mi feriscono il cuore,
dentro di me c’è un grande dolore.

Ma quando qualcuno è gentile con me,
mi sento proprio un vero re,
perché basta una sola parola
per far che il mio cuore sorrida ancora!

Non ho ancora capito perché esiste la guerra,
quei generali, soldati…
vorrei rinchiuderli in una serra,
ma solo per farli tornare
spontaneamente a ragionare.

In questo modo non ci sarà più il dolore,
ma solamente l’amore!!!

Giulia Spoto 5° A  plesso "A. Roncalli"                   


Questi sono i pensieri di una bambina, e questo desiderio spero che si avvicini anche ai vostri cuori, che in fondo hanno gli stessi rancori!!! 

 

         

Torna alla home page Torna su

www.rotte.info

Copyright © 2002-2011