www.rotte.info: periodico indipendente d'informazione del paese di Grotte (provincia di Agrigento).

Jobel

Home

>

Chiesa

>

Jobel


Direzione

Corale liturgico-musicale
JOBEL

FOTO DEL CONCERTO "HAPPY NEW YEAR 2007" Visita l'argomento
VIDEO E FOTO DEL CONCERTO "HAPPY NEW YEAR 2006"
Visita l'argomento

Stemma del Jobel

Corale
Stemma
Attività
Eventi
Iniziative
Statuto
Foto


La Direttrice della corale Jobel

Direzione musicale

E' affidata a Valentina Morgante, classe 1983, di Grotte, della diocesi di Agrigento, 1^ organista, nonché responsabile della formazione musicale della corale. L'inizio della sua attività avviene in qualità di corista nella sezione contralti del coro parrocchiale, maturando la propria formazione musicale da autodidatta, seguendo altresì un percorso caratterizzato dalla condivisione di esperienze simili con altri giovani coetanei e dalla partecipazione ad eventi socio-religiosi promossi dalla Consulta diocesana di Pastorale giovanile, assumendo via via responsabilità sempre più determinanti.
Grazie ad un forte desiderio di unire musica e preghiera, desiderio condiviso insieme a molti giovani della parrocchia B.M.V. del Monte Carmelo,Valentina diventa punto di riferimento nella istituzione della corale “JOBEL” .
Per contattare la corale inviare una e-mail a questo indirizzo: vale.mor83@libero.it

Torna su


Corale

La corale liturgico–musicale “JOBEL” nasce formalmente il 30 novembre 2003 con un vero e proprio rito di elezione dei suoi membri. La sua formazione è preceduta da un periodo di riflessione e crescita spirituale cominciato con l’anno giubilare 2000, che ha contribuito a stabilirne il nome.
La corale è un’associazione privata di fedeli; essa si propone di promuovere iniziative atte a sensibilizzare, attraverso la musica, il canto, la danza ed altre forme espressive: la crescita spirituale, la maturazione, le capacità di dialogo, artistiche ed espressive dei suoi membri, nonché la capacità di testimonianza dei valori cristiani.
La corale è composta da circa 103 membri, di cui 31 voci bianche, 40 soprani, 10 contralti, 8 tenori, 4 bassi, 4 chitarristi, 2 organisti, 1 batterista, 1 clarinettista, 1 oboista e 1 trombonista.
Il regolare svolgimento delle attività della corale richiede l'impegno nei seguenti incarichi:
Coordinatore: Ignazio Infantino;
Assistente Spirituale: Padre Giovanni Castronovo;
Direttore: Valentina Morgante;
Segreteria: Graziella Infantino, Giuseppe Rizzo, Carmelo Arnone.

Torna su


Stemma

Stemma del JobelSegno distintivo della corale Jobel è lo stemma formato da uno scudo che sovrasta un motto.

Nello scudo è rappresentato, in maniera volutamente semplice, un coro polifonico sormontato dalla scritta "Jobel". L'elaborazione grafica del soggetto è opera di Andrea Michelangelo Vella.

Il motto reca, in latino, il 1° versetto del salmo 115: "Non nobis Domine, sed nomini tuo da gloriam".
La scelta del motto si deve al paterno consiglio suggerito da S.E. Mons. Carmelo Ferraro, Arcivescovo di Agrigento, in occasione dell'udienza privata seguita all'animazione, in cattedrale, del mandato ai catechisti ed agli operatori pastorali della Diocesi di Agrigento per l'anno 2004.

Torna su


Attività

Si articola in prove ed incontri settimanali, con ritiri spirituali (giornate di spiritualità per giovani, in seminario) a cadenza mensile.
Ogni membro della corale si impegna ad animare la celebrazione eucaristica domenicale ed a partecipare agli eventi socio-religiosi che caratterizzano la vita comunitaria della parrocchia.

Torna su


Eventi

Anno 2003:
- Rito di elezione della corale (Grotte, Chiesa Madonna del Carmelo).
Anno 2004:
- 1° Concerto "Happy New Year" (Racalmuto, Chiesa San Giuliano; Grotte, Chiesa Madonna del Carmelo);
- Giovaninfesta 2004 (01/05/04, Canicatti);
- Meeting culturale "Coerentemente scomodi" (Grotte, Piazza Umberto I);
- Animazione della celebrazione del sacramento della Cresima (Agrigento, Cattedrale);
- Mandato agli operatori pastorali (Agrigento, Cattedrale);
- Giornata mondiale delle vocazioni (Agrigento, Seminario Arcivescovile);
- Rito di elezione della corale (Grotte, Chiesa Madonna del Carmelo).
Anno 2005:
- 2° Concerto "Happy New Year" (Racalmuto, Chiesa Madonna del Carmelo; Grotte, Chiesa Madonna del Carmelo);
- Giovaninfesta 2005 (01/05/05, Alessandria della Rocca, animazione della celebrazione Eucaristica);
- Rito di elezione della corale (27/11/05, Grotte, Chiesa Madonna del Carmelo).
Anno 2006:
- 3° concerto "Happy New Year" (Grotte, Chiesa Madonna del Carmelo);
- Animazione incontro ecclesiale (23/11/06, Agrigento, Seminario Arcivescovile);
- Rito di elezione della corale (26/11/06, Grotte, Chiesa Madonna del Carmelo);
- Partecipazione al recital "In cammino con San Francesco", dell'Ist. Compr. "A. Roncalli" (19/12/06, Grotte, Plesso "Sciascia").
Anno 2007:
- 4° concerto "Happy New Year" (Grotte, Chiesa Madonna del Carmelo).
Anno 2008:
- 5° concerto "Happy New Year" (Grotte, Chiesa Madonna del Carmelo).
Anno 2009:
- 6° concerto "Happy New Year" (Grotte, Chiesa Madre).
Anno 2011:
- 7° Concerto dell'Epifania (Grotte, Chiesa Madonna del Carmelo).
Anno 2012:
- 8° Concerto dell'Epifania (Grotte, Chiesa Madonna del Carmelo).

Torna su


Iniziative

La produzione in proprio, a numero limitato, del cd musicale (registrazione live) del 1° Concerto "Happy New Year".
Copertina anteriore cd Copertina posteriore cd

Torna su


Statuto

CORALE LITURGICO-MUSICALE
“JOBEL”
Parrocchia Beata Vergine Maria
del Monte Carmelo
- Grotte -

STATUTO

La Corale Liturgico-Musicale “Jobel” è un’associazione privata di fedeli; essa si propone prioritariamente quale cammino di formazione spirituale, ma anche umana, sociale e musicale dei suoi componenti.

Art. 2 (Finalità)

La Corale “Jobel” ha lo scopo di promuovere iniziative atte a sensibilizzare, attraverso la musica, il canto, la danza ed altre forme espressive:
·        la crescita spirituale dei componenti;
·        la loro maturazione umana;
·       
la loro capacità di dialogo e coordinamento con gli altri;
·       
le loro capacità musicali, canore, artistiche ed espressive;
·       
la trasmissione all’esterno dei valori cristiani veicolati dalle attività artistico-musicali e dalla testimonianza di vita.

La Corale “Jobel” si impegna ad animare le Celebrazioni Eucaristiche domenicali, i “momenti forti” dell’anno liturgico e ad intervenire in ogni evento su richiesta dell’Assistente Spirituale. 

Art. 3 (Sede)

La Corale “Jobel” ha sede presso la Parrocchia Beata Vergine Maria del Monte Carmelo in Grotte (AG). 

Art. 4 (Membri)

La Corale è composta da membri effettivi e da membri onorari.
E’ membro effettivo, di diritto, il Parroco della Parrocchia Beata Vergine Maria del Monte Carmelo.
Sono membri effettivi tutti gli iscritti alla Corale, nei seguenti ruoli:
·        coristi;
·        musicisti;
·       assistenti tecnici.
E’ membro onorario, di diritto, l’Arcivescovo di Agrigento.
Gli altri membri onorari sono nominati dalla Segreteria della Corale.
A tutti i membri effettivi è chiesta una quota di adesione annuale, poco più che simbolica, il cui ammontare è stabilito dalla Segreteria. 

Art. 5 (Modalità di adesione)

Chiunque (senza alcun limite di età, parrocchia etc.) può chiedere di aderire alla Corale.
Le adesioni sono aperte tutto l’anno.
Si diviene membri effettivi attraverso il “Rito dell’Elezione” (in allegato A) che viene svolto una volta l’anno.
I nuovi aderenti devono aver versato la quota annuale e partecipato alle attività della Corale per un periodo minimo di 6 (sei) mesi prima di essere ammessi al “Rito dell’Elezione”.
L’adesione alla Corale è vagliata dalla Segreteria  e sottoposta al discernimento dell’Assistente Spirituale. 

Art. 6 (Organi)

La Corale “Jobel” si avvale dei seguenti organi di servizio:
·        Assistente Spirituale;
·        Coordinatore;
·       Direttore;
·        Segreteria;
·        Assemblea.

Art. 7 (Assistente Spirituale)

E’ Assistente Spirituale della Corale il Parroco della Parrocchia Beata Vergine Maria del Monte Carmelo.
E’ responsabile del discernimento su tutte le attività della Corale, ed in particolare:
·        approva lo Statuto e le eventuali variazioni;
·        autorizza le nuove adesioni;
·        autorizza le varie iniziative;
·        segue il cammino spirituale dei membri;
·        conferma l’idoneità del Coordinatore, del Direttore e dei membri della Segreteria;
·        dirime le controversie tra i membri;
·        dispone l’allontanamento dei membri.
Ha facoltà di proposta e diritto di veto su ogni attività della Corale. 

Art. 8 (Coordinatore)

Il Coordinatore è il rappresentante, in ogni sede, della Corale.
Convoca e presiede, ogni qualvolta lo ritenga necessario, la Segreteria e l’Assemblea.
Cura i rapporti con gli Enti esterni.
Può essere eletto Coordinatore ogni membro effettivo che abbia almeno 2 (due) anni di anzianità nella Corale.
E’ eletto dall’Assemblea e confermato dall’Assistente Spirituale.
Dura in carica un anno e può essere riconfermato per un massimo di 3 (tre) mandati consecutivi. Al termine del terzo mandato consecutivo il coordinatore non sarà eleggibile per 1 (un) anno. 

Art. 9 (Direttore)

Il Direttore è responsabile della formazione musicale della Corale.
Ha facoltà di disporre dell’impiego delle capacità musicali, canore, artistiche ed espressive dei membri della Corale.
Stabilisce, insieme all’Assistente Spirituale, gli orari ed i giorni delle attività della Corale.
Stabilisce, insieme all’Assistente Spirituale, la suddivisione dei membri ai fini dell’impiego nelle Celebrazioni Eucaristiche domenicali, tenendo conto delle effettive, reali necessità di ciascuno.
Può essere eletto Direttore ogni membro effettivo che abbia almeno 2 (due) anni di anzianità nella Corale e che abbia ottime conoscenze ed esperienze musicali.
E’ eletto dall’Assemblea e confermato dall’Assistente Spirituale.
Dura in carica un anno e può essere riconfermato.
Può conferire, sentito il parere della Segreteria e dell’Assistente Spirituale, ad altri membri delega per particolari ambiti (ad esempio: Responsabile della sezione Soprani; Responsabile della sezione Voci Bianche; etc.). 

Art. 10 (Segreteria)

La Segreteria svolge i seguenti compiti:
·        stabilisce l’attività della Corale;
·        cura l’organizzazione degli eventi formativi;
·       segue la crescita spirituale, umana e sociale dei membri;
·        si occupa della gestione logistica ed amministrativa;
·        dirime ogni eventuale contenzioso tra i membri della Corale;
·        presenta annualmente all’Assemblea una relazione sul cammino percorso e sui progetti futuri;
·        presenta annualmente all’Assemblea una relazione sulle entrate e sulle spese sostenute;
·        elabora eventuali variazioni allo statuto;
·        sottopone ogni proprio atto, scelta o decisione all’approvazione dell’Assistente Spirituale.

E’ convocata, tramite vie brevi, e presieduta dal Coordinatore.
La convocazione avviene ogni qualvolta il Coordinatore lo ritenga necessario e, comunque, almeno una volta ogni due mesi.

Ne sono membri:
·        il Coordinatore (componente di diritto);
·       il Direttore (componente di diritto);
·      3 (tre) Componenti eletti dall’Assemblea.

Può essere eletto Componente della Segreteria ogni membro effettivo che abbia almeno 2 (due) anni di anzianità nella Corale. Il Componente della Segreteria dura in carica un anno e può essere riconfermato per un massimo di 3 (tre) mandati consecutivi. Al termine del terzo mandato consecutivo non sarà eleggibile per 1 (un) anno.
Il Coordinatore può, saltuariamente, chiamare a partecipare ai lavori della Segreteria, a titolo consultivo, altri membri della Corale.
Le decisioni della Segreteria sono assunte in maniera collegiale. 

Art. 11 (Assemblea)

E’ composta da tutti i membri effettivi.
E’ convocata, tramite vie brevi, e presieduta dal Coordinatore.
La convocazione avviene ogni qualvolta il Coordinatore lo ritenga necessario e, comunque, almeno una volta l’anno.
L’Assemblea svolge i seguenti compiti:
·        approva la relazione annuale sul cammino percorso e sui progetti futuri;
·        approva la relazione annuale sulle entrate e sulle spese sostenute;
·        elegge il Coordinatore;
·        elegge il Direttore;
·        elegge 3 (tre) componenti della Segreteria;

Art. 12 (Segni distintivi)

Segno distintivo dell’appartenenza alla Corale è il Collare rosso recante la scritta “JOBEL” e la tessera personale recante lo stemma della Corale, il motto “NON NOBIS DOMINE, SED NOMINI TUO DA GLORIAM”, il nominativo ed il ruolo del membro.
Il Collare e la tessera personale sono conferiti durante il Rito dell’Elezione.
Ad ogni membro vengono affidati, in temporanea consegna, la pubblicazione “DIO DELLA MIA LODE” e la raccolta “TU SEI LA MIA LODE”.
Entrambi i testi verranno restituiti al momento della dimissione o dell’allontanamento del membro. 

Art. 13 (Impegni dei membri)

Ogni membro effettivo si impegna a:
·        partecipare a tutte le attività della Corale (prove, riunioni, incontri, ritiri, etc.);
·        animare la Celebrazione Eucaristica domenicale che gli sarà indicata dall’Assistente Spirituale, indossando sempre il    
      Collare e la tessera personale;
·        tenere un comportamento, non solo esemplare ma soprattutto fraterno nei confronti di tutti gli altri membri della Corale;
·        accettare umilmente i suggerimenti, i richiami e le sollecitazioni dell’Assistente Spirituale, del Coordinatore e del 
      Direttore;
·        tenere sempre fede alle promesse ed agli impegni assunti durante il Rito dell’Elezione;
·        vere estrema cura delle pubblicazioni che gli sono affidate.

Art. 14 (Risorse)

La Corale “Jobel”, per le proprie finalità, si avvale:
·       delle attività volontarie e gratuite di tutti i suoi membri;
·        delle quote di adesione annuale versate da tutti i membri effettivi;
·       di eventuali liberalità elargite da terzi.

Art. 15 (Norme transitorie)

Per i primi 3 (tre) anni dall’entrata in vigore del presente statuto si deroga dai periodi di anzianità previsti dagli articoli 8, 9 e 10 (non è necessario avere almeno due anni di anzianità per essere eletto Coordinatore, Direttore o Componente della Segreteria).
I primi 3 (tre) anni dall’entrata in vigore del presente statuto non sono computabili ai fini di quanto previsto dall’articolo 8, comma 6 del presente statuto (i primi tre anni non si computano per l’ineleggibilità del Coordinatore).

In deroga alle presenti norme, per il primo anno:
·        viene designato Coordinatore Ignazio Infantino;
·        viene designata Direttrice Valentina Morgante.
·        vengono designati Componenti della Segreteria Graziella Infantino, Giuseppe Rizzo e Carmelo Arnone.

Art. 16 (Norme finali)

Visti gli scopi e le finalità della Corale Liturgico-Musicale “Jobel”, così come definiti negli articoli 1 e 2 del presente statuto,
·        per quanto non previsto dallo statuto;
·        per ogni controversia tra i membri;
·        per ogni interpretazione autentica delle presenti norme
si pronuncerà in prima istanza la Segreteria;
in seconda e definitiva istanza l’Assistente Spirituale, la cui decisione sarà vincolante per tutti i membri della Corale.
In caso di scioglimento della Corale, tutte le relative risorse saranno devolute alla Parrocchia Beata Vergine Maria del Monte Carmelo in Grotte. 

Approvato in Grotte, il 01/01/2004.

L’Assistente Spirituale
Padre Giovanni Castronovo 

Il Coordinatore
Ignazio Infantino 

Il Direttore
Valentina Morgante 

I Componenti della Segreteria
Graziella Infantino
Giuseppe Rizzo
Carmelo Arnone

Torna su

www.rotte.info

Copyright © 2002-2016